ZTL, si fa sul serio: al via le procedure di comunicazione delle targhe di chi può accedere

Scritto da il 5 ottobre 2022 alle 20:10
283476948_538138764436291_741327416944167879_n-420x470

In attesa dell’entrata in vigore della Zona a Traffico Limitato in centro storico a Chioggia (prevista per la primavera 2023), per i cittadini aventi diritto è possibile comunicare la targa del proprio veicolo per il rilascio dell’autorizzazione al transito e alla sosta nell’area in questione. La Società Servizi Territoriali che si occupa della gestione della parte tecnica della ZTL ha messo a disposizione un ufficio dedicato alle pratiche. Basterà recarsi in via G. Poli, 1 a Chioggia (palazzine direzione del mercato ittico, lato ovest, primo piano) dal lunedì al giovedì dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.00 e il venerdì dalle 8.30 alle 12.30 per consegnare la documentazione richiesta. Sono attivi anche: un portale, portaleztl.chioggia.org, per consentire di sbrigare le pratiche on line e la mail ztl@sstchioggia.it per chiedere informazioni.

Istituito poi il numero verde 800 761 911 (orari ufficio) al quale poter chiedere tutte le informazioni necessarie.
L’Amministrazione comunale in questo modo intende accompagnare gradualmente i cittadini alla nuova viabilità che entrerà in vigore dalla primavera 2023.

“Abbiamo modificato con delibera di giunta la precedente versione della ZTL proprio per venire incontro alle esigenze dei cittadini – ha detto Mauro Armelao, sindaco di Chioggia. Si tratta di un processo culturale che riguarda tutti noi. Sarà facile abituarsi, il traffico sarà più ordinato e avremo fatto un gesto che tutela l’ambiente così come stanno facendo tutte le città come la nostra a vocazione turistica e con un centro bellissimo centro storico da salvaguardare. Sottolineo, come ho già detto, che la ZTL partirà nella primavera del prossimo anno. Ora iniziamo esclusivamente con la procedura di registrazione e successiva autorizzazione. Potremo anche valutare il recepimento di eventuali segnalazioni dei cittadini se compatibili con le caratteristiche dell’intervento nella sua globalità, costato 250.000 euro”.

283850358_437645998362786_4900259996850495292_n-1024x768

La richiesta di autorizzazione riguarda per ora solo gli autoveicoli e pertanto ciclomotori e motocicli possono accedere anche senza il nullaosta.


Autorizzazioni permanenti

Il rilascio delle autorizzazioni permanenti all’accesso nella ZTL è subordinato al pagamento, per ciascuna targa, di 15,00 euro con riscossione diretta a cura di SST spa e dovrà essere rinnovato ogni anno, dopo la verifica dei requisiti necessari. In sede di prima attuazione, l’autorizzazione rilasciata nel 2022 sarà efficace fino alla data del 31.12.2023

Le autorizzazioni sono rilasciate per il transito e la sosta nella ZTL dei veicoli utilizzati da:
a) residenti nelle ZTL e locatari di immobili nelle ZTL provvisti di regolare contratto di locazione o altro diritto reale di godimento per tutti i veicoli di proprietà dei componenti del nucleo familiare;
b) proprietari di immobili (non occupati da altri soggetti) nelle ZTL per n. 2 (due) autovetture per ciascun nucleo familiare;
c) titolari di attività commerciali con sede nelle ZTL per n. 2 (due) autovetture per ciascuna attività commerciale;
d) titolari di attività professionali con studio nelle ZTL per n. 1 (una) autovettura per ciascun professionista;
e) titolari di attività artigianali con sede nelle ZTL per tutti i veicoli aventi massa massima non superiore alle 3,5 tonnellate;
f) armatori e capibarca con imbarcazione ormeggiata su banchine raggiungibili soltanto entrando nelle ZTL per n. 2 (due) autovetture per ciascun natante;
g) titolari di attività artigianali, assistenza tecnica e manutentori con sede nel Comune di Chioggia con mezzo adibito a trasporto promiscuo, per n. 2 (due) veicoli avente massa massima non superiore alle 3,5 tonnellate per ciascuna ditta;
h) taxi e i veicoli adibiti a noleggio con conducente*
i) veicoli per trasporto funebre*
j) veicoli adibiti a interventi di pubblico servizio, soccorso e di polizia*
k) veicoli adibiti al trasporto di persone invalide appositamente accreditati*
l) veicoli del trasporto pubblico locale*
m) veicoli adibiti al Mercato settimanale del giovedì (dalle ore 6.30 alle ore 14.00)
n) veicoli dei titolari di attività all’ingrosso di preziosi (solo giorni feriali)
o) veicoli per il trasporto valori (solo giorni feriali)
p) veicoli appositamente autorizzati dal Comando di Polizia Locale per esigeze straordinarie
*Non sono soggetti al pagamento del diritto di segreteria

PERMESSI TEMPORANEI
Il rilascio di autorizzazioni temporanee all’accesso nella ZTL (da intendersi le autorizzazioni aventi validità da 1 giorno a 3 mesi) è subordinato al pagamento di un diritto di segreteria pari a 5,00 euro con riscossione diretta da parte di SST.

VEICOLI AL SERVIZIO DI PERSONE DIVERSAMENTE ABILI
Dovranno essere indicati gli estremi del veicolo o dei veicoli da accreditare in via generale. L’accreditamento avviene automaticamente al momento del rilascio della autorizzazione. In caso di accesso estemporaneo, per giustificati e documentati motivi, senza preventivo accreditamento, i titolari di autorizzazione ai sensi dell’art. 188 del Codice della Strada dovranno regolarizzare l’accreditamento entro il terzo giorno successivo al giorno dell’avvenuto accesso.

ASSISTENZA DI CONGIUNTI
Le esigenze dei residenti in Comune di Chioggia che debbono provvedere all’assistenza di un proprio congiunto residente nelle ZTL potranno essere riscontrate, se ne sussistono i presupposti, prevedendo il rilascio di autorizzazioni di carattere straordinario e temporaneo da parte del Comando di Polizia Locale.

CASI PARTICOLARI
Con successivo e separato provvedimento, potranno essere temporaneamente abilitate alcune categorie di soggetti per esigenze di carico-scarico bagagli dei propri clienti (strutture ricettive classificate ai sensi della L.R. n. 11/2013) e per le esigenze di accompagnamento dei propri frequentatori (istituti scolastici di ogni ordine e grado e istituti religiosi-oratori situati all’interno della ZTL).


DOCUMENTAZIONE NECESSARIA

Documento di identità
Carta di circolazione dell’autoveicolo
Atto di proprietà dell’immobile “libero” (per proprietari non residenti in ZTL)
Contratto di locazione (per i locatari)
Copia visura CCIAA (per le ditte commerciali e artigianali)

WhatsApp Image 2022-10-05 at 13.17.36 (1) (1)

CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE

Autore: Admin

[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *