Online lo spot girato a Chioggia e Venezia. DR Automobiles Groupe: “la loro laguna, emblema nel mondo della bellezza italiana”.

Scritto da il 20 aprile 2022 alle 19:04
Schermata 2022-04-20 alle 19.36.10

Pubblicato oggi su YouTube, ma presto sarà anche in tv,  lo spot pubblicitario della nuova macchina nata in casa DR Automobiles Groupe, girato interamente a Chioggia e Venezia.

“Al via da oggi – annuncia la casa automobilistica – la campagna di lancio, basata prevalentemente su uno spot TV che esalta il valore della italianità. Abbiamo, infatti, scelto come location le città di Venezia e Chioggia con la loro laguna, emblema nel mondo della bellezza italiana. Per la colonna sonora ci siamo affidati alle note di uno dei brani popolari italiani più famosi al mondo, ‘Era di Maggio’, poesia di Salvatore Di Giacomo, musicata da Mario Pasquale Costa, oggetto negli anni di numerose reinterpretazioni, come quella indimenticabile di Franco Battiato”.

GUARDA LO SPOT

La DR Automobiles Groupe ha voluto rafforzare, con questa scelta il sodalizio già esistente tra l’azienda molisana e la laguna di Venezia: la DR, infatti, è top sponsor del Venezia FC.

Il modello pubblicizzato è il DR 6.0, voyager suv da 4,5 mt, con un motore 1.5 Turbo da 154 Cv, abbinato ad un cambio CVT a 9 rapporti che si aggiunge a DR 3, DR 4.0 e DR 5.0.

Schermata 2022-04-20 alle 19.35.42

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

2 Commenti

  1. Piero De Roma

    25 aprile 2022 at 22:06

    Lasciate stare la musica napoletana. Era de maggio non ha nulla a che vedere con Chioggia e Venezia

  2. Giovanni

    26 aprile 2022 at 21:03

    Come si chiama la modella?

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *