Do You Speak Chioggiotto?

I Matriàl regalano emozioni con una canzone dedicata a Chioggia

Scritto da il 17 gennaio 2021 alle 20:01
138539883_3740935339318592_3431742232560012350_o

Una canzone che celebra l’indissolubile legame che lega i chioggiotti alla propria terra, un legame forte ed intenso fatto di colori, luoghi e spazi da cui è difficile staccarsi. C’è anche l’altra faccia della medaglia, l’odio per dei luoghi che potrebbero offrire di più ed invece l’essere isola in qualche modo limita il volo ed i sogni sopratutto dei più giovani.

Scrivono Matriàl sulla loro pagina Facebook: “Questo progetto è fatto di persone, è fatto di storie, da chi la racconta con la propria voce, a chi ha voluto rappresentare con le immagini l’eterno rapporto di odio e amore che ci lega a questa città, a quest’isola. Siamo ragazzi, siamo sognatori, ci piace comunicare ed emozionare, e questa sinergia ha prodotto in questi mesi uno spaccato dei ponti che attraversiamo, della gente con cui parliamo, del cielo che guardiamo e di come vorremmo tornasse tutto alla normalità”.

Insomma anche il Covid non poteva mancare in questa lettura contemporanea della città.

Il progetto vede coinvolti Cristiano Veronese, Mattia Campanaro, Alessandro Donin e Alessandro Mazzotta, quest’ultimo insieme ad Andrea Storchi anche per la realizzazione del video che sottolinea la bella storia raccontata nel brano.

IL VIDEOCLIP DELLA CANZONE

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *