Do You Speak Chioggiotto?

Vaccino, terza dose: 37 i chioggiotti che hanno prenotato per questa settimana

Scritto da il 20 settembre 2021 alle 19:09
DanieleAspoChioggia

Da oggi è iniziata nell’Ulss 3 la somministrazione della terza dose di vaccino, già 37 chioggiotti hanno concordato un appuntamento per riceverla questa settimana.

In questi primi giorni, però, sarà esclusivamente l’azienda sanitaria a chiamare al telefono gli utenti per fissare l’appuntamento all’ora che preferiscono e nel centro vaccinale a loro più comodo.

In totale sono 7.500 le persone che hanno diritto da oggi ad essere vaccinate per le terza volta. Nei primi due giorni di prenotazioni, fanno sapere dall’azienda, sono state chiamate circa 2700 persone per la prenotazione delle terze dosi, 943 utenti hanno risposto e, di questi, 538 hanno concordato un appuntamento per questa settimana.

C’è anche un cittadino di Chioggia tra i primi otto della provincia di Venezia a ricevere questa mattina la terza dose di vaccino. Si tratta di Renato Daniele, 62 anni, pensionato e volontario della Protezione civile e dell’Auser, è stato promotore finanziario e assicuratore.

Dice: “Sono un volontario, in primo luogo lo faccio per proteggere gli altri. In secondo luogo, tenendo conto delle mie patologie, ritengo che sia utile e importante che tutti lo facciano. La mia libertà finisce nel momento in cui comincia la libertà degli altri. Quindi è giusto che tutte le persone che entrano a contatto con me siano vaccinate”.

In totale oggi sono state 280 nell’Ulss 3 le terze dosi somministrate. Tra loro 110 dializzati che frequentano gli ospedali e altri 170 super fragili.

«Una dose, la terza, che completa e potenzia per questi pazienti vulnerabili il ciclo vaccinale pregresso, somministrando ancora il vaccino mrna. – ha commentato il direttore generale, Edgardo Contato – Siamo felici di aumentare la protezione di questi pazienti che ci stanno particolarmente a cuore contro quella che io chiamo ‘la bestia”: un virus che in queste settimane sta provando a rialzare la testa, ma fortunatamente la maggior parte delle volte in questi ultimi mesi trova uno scudo sicuro, quello del vaccino».

Per quanto riguarda le prime dosi, in tre giorni dall’entrata in vigore del nuovo Dpcm che impone l’obbligo del green pass per molte categorie di lavoratori, l’Ulss ha registrato un’impennata di prenotazioni, per un totale di 2.500 nuovi appuntamenti. Prima di venerdì, nelle scorse settimane si registrava invece una media di un centinaio prenotazioni al giorno.

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *