Do You Speak Chioggiotto?

Azzurri al Quirinale, c’è anche Marco Scarpa osservatore della nazionale

Scritto da il 12 luglio 2021 alle 16:07
ced22404-e766-4895-acf0-5341009f9c1e 2

Nella spedizione azzurra che ha trionfato ieri sera a Wembley c’è anche un po’ di Chioggia: Marco Scarpa è infatti osservatore federale per la nostra nazionale. Con tutti gli azzurri oggi l’onore di essere ricevuto al Quirinale dal Presidente della Repubblica Mattarella.

Un incarico quello con la nazionale maggiore arrivato una decina d’anni fa con Cesare Prandelli, anche se ancora prima aveva l’incarico di  osservatore federale per le nazionali giovanili, nello staff di Arrigo Sacchi e Maurizio Viscidi.

Con la nazionale ha già partecipato al Campionato Europeo 2012, alla Confederations Cup in Brasile 2013 e ai Campionati del mondo in Brasile 2014. Successivamente ha fatto parte come osservatore dello staff tecnico dei Commissari Tecnici Antonio Conte, Gian Piero Ventura e Luigi Di Biagio. Da maggio 2018 è nello staff tecnico del CT Roberto Mancini.

Prima di lavorare con la Federcalcio è stato calciatore (dal 1990 al 2008) vestendo le maglie di Chioggia, Mestre, Cittadella, Sud Tirol, Bassano ed Edo Mestre, e terminata l’attività agonistica ha iniziato nel 2008 la carriera di allenatore sulla panchina degli Allievi regionali del Cittadella. L’anno successivo è passato agli Allievi Nazionali guidandoli fino alle Final Eight Nazionali, prima volta nella storia di una squadra giovanile del Cittadella. Nel 2010 è stato alla guida per una stagione del Chioggia-Sottomarina (Serie D).

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *