Do You Speak Chioggiotto?

“Per i piccoli l’amore più grande”. Alla ricerca dei sassi di Original Marines!

Scritto da il 30 aprile 2021 alle 11:04
original marines chioggia

Chioggia, avete per caso trovato un sasso colorato e dipinto? Siete stati fortunati ed avete trovato un sorriso!

Di sicuro avrete notato, pubblicate nei social, molte foto di sassi di ogni forma, disegnati, colorati o con scritte simpatiche. Un’iniziativa che si sta diffondendo ovunque, anche qui in città. Anche lo staff di Original Marines promuove questa bella e virale idea. Laura Sambo- titolare di Original Marines Chioggia– ci racconta di aver preparato moltissimi sassolini colorati, con un piccolo saluto; un messaggio per essere più vicini in questo lungo periodo di restrizioni, che sembrano non finire più! I sassi realizzati sono stati disseminati in tutta la città. Cercateli ovunque, a Chioggia, a Sottomarina, ce ne sono centinaia!


Se avrete la fortuna di trovarne qualcuno, subito un bel selfie che verrà pubblicato nelle pagine ufficiali di Facebook ed Instagram di Original Marines Chioggia!



Volete anche voi sparpagliare sassi in città? Occorre cercare dei sassi di qualsiasi forma ma abbastanza grandi (non sassolini), usare colori acrilici e pennelli o pennarelli acrilici e spray acrilico (per proteggere i sassi colorati dalla pioggia) e dare sfogo alla  creatività. Il sasso poi va ‘nascosto’ nel paesaggio: al parco, sulle panchine, sui muretti, oppure sopra i giochi dei bambini, dove possa essere facilmente trovato.

Tocco finale, inviatelo anche al gruppo chioggiotto dedicato a questa originale iniziativa!


original marines chiogg


Iniziamo a decorare sassi
per la gioia di donare un sorriso!

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *