Do You Speak Chioggiotto?

Lavori sul Brenta, Obbiettivo Chioggia: “Il traffico pesante deve essere deviato in autostrada”

Scritto da il 8 aprile 2021 alle 16:04
0758df51-90d8-4b5c-ad13-7e2606b08356

Code sul ponte del Brenta ogni giorno sempre più insostenibili, lo sottolinea Obbiettivo Chioggia il nuovo progetto politico nato in città da una costola del Movimento 5 Stelle.

“Questa situazione – scrivono in una nota i responsabili – oltre a presentare seri pericoli per chi utilizza questa arteria stradale, aumenta notevolmente gli sprechi di tempo per gli utenti, aumenta notevolmente i consumi di carburante e le emissioni inquinanti, e, purtroppo, queste criticità non termineranno con la fine, peraltro non proprio prossima, dei lavori sul ponte del Brenta, ma riprenderanno poco dopo con l’inizio dei lavori per la realizzazione della rotatoria di Valli.

Bisogna assolutamente pensare di risolvere queste problematiche al più presto – prosegue il comunicato – perché i nostri concittadini che quotidianamente debbono recarsi al lavoro percorrendo la Romea, e tutti coloro che la utilizzano frequentemente, sono ormai esasperati”.

Per tutto questo Obbiettivo Chioggia chiede che le istituzioni comunali e regionali, anche attraverso i 3 consiglieri regionali nostrani, si attivino velocemente presso il Ministero  delle infrastrutture e trasporti e gli altri organi competenti affinché intervengano immediatamente per deviare il traffico pesante, in transito di lunga percorrenza nel nostro territorio, verso l’autostrada, incentivando gli autotrasportatori con il pedaggio gratuito, in questo momento di grave disagio e finché la S.S. Romea non sarà adeguata alla portata di traffico con idonee alternative e reali opere di messa in sicurezza.

“Sollecitiamo – chiudono nel comunicato – l’intervento presso ANAS in modo che il cantiere, che ora sembra rallentare le lavorazioni nel fine settimana, proceda il più speditamente possibile”.

ponte sul brenta

 

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *