Do You Speak Chioggiotto?

Chioggia Capitale della Cultura, il 15 aprile la presentazione pubblica

Scritto da il 25 febbraio 2021 alle 20:02
149685199_10158859981950801_8570792463044868882_o

Candidare Chioggia come Capitale della Cultura è l’idea forte nata da un gruppo di cittadini che ora puntano a coinvolgere l’intera città. Un’idea partita da Matteo Doria e poi sposata immediatamente da Alessia Boscolo Nata, Pino Penzo e Raffaella Perini che costituiscono il primo nucleo di persone che sta lavorando al progetto.

Ora però inizia la fase più importante quella del coinvolgimento dell’intera città, per questo è già stata fissata una data, il 15 aprile, in cui ci sarà una presentazione pubblica del progetto con l’obbiettivo di coinvolgere categorie economiche, cittadini, imprenditori e sopratutto i giovani. Al centro infatti del progetto i promotori vogliono proprio mettere coloro che spesso in città sono i soggetti meno coinvolti e verso i cui bisogni c’è meno attenzione. I giovani che vivono a Chioggia ma anche quelli che si sono spostati per lavoro e studio, e che vogliono contribuire a trovare delle idee forti da mettere nel progetto di candidatura. L’incontro del 15 aprile si terrà inevitabilmente da remoto, quindi solo online, questo per rispettare le norme Covid.

Spiegano i promotori: “La città custodisce tanti gioielli storici ed artistici, di cui la maggior parte dei cittadini non conosce nemmeno l’esistenza e che possono essere mostrati al mondo intero, dandole finalmente il giusto valore”.

All’incontro saranno naturalmente invitati anche i politici della città: il Sindaco di Chioggia, i tre Consiglieri Regionali e tutti i rappresentanti delle forze politiche del territorio clodiense. La candidatura dovrà essere presentata dal Sindaco stesso quando il nuovo bando sarà pubblicato ufficialmente.

152666114_10158880288725801_3385382895796206162_o

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *