Do You Speak Chioggiotto?

Nuova ordinanza dal 17 gennaio, il Veneto resta arancione

Scritto da il 15 gennaio 2021 alle 19:01
Schermata 2021-01-15 alle 19.15.01

Il Veneto resta in zona arancione, lo ha deciso il ministro della Salute, Roberto Speranza, sulla base dei dati e delle indicazioni della Cabina di Regia. Il Ministro firmerà nelle prossime ore una nuova ordinanza che andrà in vigore a partire da domenica 17 gennaio.

Il Veneto resta in arancione così come Emilia Romagna e Calabria. Mentre ben nove regioni passano all’arancione e tre diventano rosse. In area rossa sono la provincia autonoma di Bolzano, Lombardia e Sicilia. In area arancione Abruzzo, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Marche, Piemonte, Puglia, Umbria e Valle D’Aosta.

Sei regioni virtuose restano in giallo: Campania, Sardegna, Basilicata, Toscana, Provincia Autonoma di Trento, Molise.

Ha detto oggi il governatore del Veneto Zaia durante la tradizionale conferenza stampa all’ora di pranzo: “Ci hanno assegnato l’arancione in virtù del tasso alto di ospedalizzazione. Oggi il Veneto è sesto a livello nazionale. Mediamente la zona arancione dura 2-3 settimane – ha detto Zaia -. Non mi consola che la classificazione nostra sia classificata oggi come moderata e bassa, col Covid il cambio di scenario repentino è possibile. Abbiamo tanta strada da fare ancora, non è finita”.

Schermata 2021-01-15 alle 19.15.01

Autore: Admin

[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *