Do You Speak Chioggiotto?

Marchio di qualità contraffatto, sequestrate 17 tonnellate di pellet

Scritto da il 25 novembre 2020 alle 11:11
pellet sequestro

17 tonnellate di pellet con marchio di qualità contraffatto, maxi carico sequestrato dalla guardia di finanza di Chioggia ad un commerciante chioggiotto sulla sessantina.
Il controllo è avvenuto all’interno dei magazzini dell’imprenditore, il pellet era contenuto in un migliaio di sacchi da 15 chilogrammi l’uno, sui quali era stato apposto indebitamente il marchio registrato “FSC”, risultato poi falsificato.
Si tratta di un marchio che costituisce una garanzia di qualità del prodotto per i consumatori.

Ulteriori accertamenti sulla provenienza del carico hanno permesso di accertare che il pellet, che sui sacchi riportava la scritta “Made in Croatia”, in realtà arrivava dalla Bosnia-Erzegovina: pertanto i finanzieri hanno anche contestato la falsa indicazione dell’origine del prodotto.

Il materiale è stato sequestrato e messo a disposizione della procura. Due persone sono state denunciate a piede libero: il chioggiotto (che non ha precedenti), in qualità di rivenditore al dettaglio, e un altro commerciante della provincia di Gorizia, ritenuto il grossista. I reati contestati sono introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi e ricettazione, reati che prevedono la pena della reclusione fino a 8 anni.

pellet sequestro

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *