Do You Speak Chioggiotto?

Il sentore Ferrazzi rassicura i chioggiotti, lunedì verrà votata la soluzione al problema dell’impianto Gpl

Scritto da il 1 ottobre 2020 alle 13:10
chioggia-gpl-

Video messaggio del senatore Andrea Ferrazzi che rassicura i cittadini di Chioggia in vista dell’arrivo in aula lunedì del decreto agosto che contiene anche, nell’articolo 95 ed i relativi commi, l’atteso stop all’impianto di gpl, di Val da Rio.

Qualche preoccupazione nei cittadini di Chioggia era sorta per un emendamento che era stato depositato dai senatori Eugenio Comincini e Donatella Conzatti, entrambi di Italia Viva, che chiedevano la rimozione dei commi 24, 25 e 26 dell’articolo 95 del Decreto Agosto,  che però è stato bocciato e quindi ritirato.
Il Governo dunque ha blindato la propria decisione, ma l’emendamento potrebbe ancora essere discusso in V^ Commissione dai due senatori visto che, in particolare Eugenio Comincini, hanno difeso la propria iniziativa nel tentativo di tutelare economicamente Costa Bioenergie che, secondo il senatore lombardo, ha diritto ad un giusto ristoro, visti gli investimenti effettuati su autorizzazioni ministeriali.

Il senatore Andrea Ferrazzi spiega nel video: “Non ci sarà nessuna modifica rispetto a quanto scritto sul decreto agosto che blocca l’avvio del deposito di Gpl a Chioggia. Semplicemente si dovrà fare una giusta valutazione dell’indennizzo dell’azienda per i lavori che ha fatto. Lunedì saremo contenti di aver trovato la giusta soluzione su questa questione”.

Ecco il video

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *