Do You Speak Chioggiotto?

Niente saldi per gli abusivi, 1200 articoli sequestrati

Scritto da il 1 agosto 2020 alle 17:08
abusivi spiaggia

Continua la lotta all’abusivismo commerciale, nell’imminenza dell’inizio dei saldi di fine stagione nelle attività commerciali, c’è stata ieri una nuova azione interforze con protagonisti i militari della Compagnia  della Guardia di Finanza ed il personale della polizia locale di Chioggia.

Nel corso di 5 sequestri, tutti a carico di cittadini extracomunitari, sono stati sottratti alla vendita 1200 articoli. Alcuni venditori abusivi sono stati fermati mentre scendevano dai bus provenienti dal padovano, carichi di mercanzia irregolare, altri sono stati verbalizzati lungo la battigia.

In tutti i casi si trattava di oggetti di vario genere, capi di abbigliamento e giocattoli, messi in commercio senza rispettare la normativa fiscale e commerciale e senza adottare alcun tipo di sanificazione o protezione contro la diffusione del virus.

Ancora una volta le forze dell’ordine chiedono attenzione ai frequentatori della spiaggia: Non toccate né tantomeno comprate questo genere di articoli, pericolosi sia per l’economia nazionale che per la salute pubblica.

Anche l’assessora al commercio Genny Cavazzana richiama ancora una volta l’attenzione di tutti gli utenti della spiaggia affinché vengano adottati comportamenti responsabili: “Comprare dagli abusivi è un’offesa ai negozianti regolari ed un pericolo per la salute di ognuno di noi”.

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *