Do You Speak Chioggiotto?

Rossano Boscolo conduttore televisivo per La7

Scritto da il 28 giugno 2020 alle 18:06
16002789_275500259534153_4993119385715025213_n

La storia e i segreti della cucina italiana raccontati in un programma su La7. “Il Gusto del Sapere”, questo il titolo, è presentato dal chioggiotto Rossano Boscolo, maestro della pasticceria e fondatore della scuola Campus Etoile Academy.

Il Gusto di Sapere apre ai telespettatori le porte del Garum, museo e biblioteca della cucina di Roma, dove – oltre a storici e curiosi utensili – sono conservati prestigiosi e antichi volumi, testimoni dell’evoluzione della cucina italiana. Boscolo incontra rinomati chef con i quali varca le stanze del palazzo al Circo Massimo per consultare i testi più significativi di copie e manoscritti. I cuochi si confrontano così sul loro sapere gastronomico, il tutto corredato da immagini ricercate che didascalicamente supporteranno le curiosità citate: ricette, mise en place, tecniche e cenni storici, fino a dar vita ad un piatto della tradizione.

In ogni puntata, della durata di mezz’ora, vengono presi in esame altrettanti libri, con altrettanti cuochi. Ciascuno collocato nel suo periodo storico che viene raccontato attraverso delle illustrazioni realizzate in collaborazione con gli artisti illustratori della Scuola Internazionale di Comics di Napoli. Da ogni libro viene poi estrapolato un piatto testimone di caratteristiche che, tassello dopo tassello, hanno gettato le basi della cucina e dei piatti di oggi. Stupirà scoprire che i piatti che tutti conoscono abbiano origini antiche, che il programma farà riscoprire in un viaggio tra sapori, ingredienti e segreti della tradizione culinaria del Belpaese.

Il Gusto di Sapere è un format originale di branded entertainment, ideato e realizzato da Prodotto, fattori di videoevoluzione con il supporto di NEFF – e in collaborazione con la divisione Lab7 di Cairo Pubblicità.

47273909_611077812643061_5220561786561888256_n

Chi è Rossano Boscolo

Il suo motto: “Il Successo non potete comandarlo. Potete fare molto di più: meritarvelo”. Questo uno degli insegnamenti che il padre, Bruno Boscolo, sin da piccolo inculcò ai suoi figli, Rossano, Angelo, Giorgio e Romano che li portò al successo della Boscolo Group.

Ma le sue origini sono molto umili: nato a Chioggia il 10 gennaio 1956. Si diploma alla Scuola Alberghiera di Abano. Svolge il suo apprendistato presso noti alberghi italiani e dalle sue prime esperienze scatta la molla del voler conoscere ed imparare di più. In quell’epoca l’unica nazione punto di riferimento era la Francia, rimanendo pur sempre uno chef di cucina, inizia a girare nei migliori laboratori francesi per completare così la sua formazione presso i Pasticceri “M:OF:” e le migliori scuole come Lenôtre di Parigi.

Il passo decisivo verso il successo avviene nel 1985 quando, durante la ristrutturazione del primo hotel a marchio Boscolo, decide di adibire a laboratorio lo spazio adiacente creando così “Il primo centro di perfezionamento di cucina e pasticceria Etoile” offrendo così a tutti i cuochi e pasticceri la possibilità di approfondire le proprie conoscenze.

Oggi l’Istituto Superiore Arti Culinarie Boscolo Etoile è divenuto un Ente di Formazione riconosciuto e quindi il più importante nonché storico centro di perfezionamento in Italia.

Rossano Boscolo non è solo il presidente della Boscolo Etoile, oggi è anche ricercatore, collezionista e storico con una delle più importanti “biblioteche” di volumi antichi ed edizioni uniche dal 1500 al 1900. Pioniere in anni passati, oggi colonna portante della cultura gastronomica Italiana.

Nel suo curriculum non mancano, inoltre, le esperienze di coautore ed editore. Molti i professionisti gastronomici italiani che considerano l’Etoile l’Università dei cuochi e dei pasticceri e le sue edizioni vere e proprie bibbie.

TUTTE LE PUNTATE A QUESTO LINK

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *