Do You Speak Chioggiotto?

Furti durante il Lockdown, arrestato un ventenne

Scritto da il 5 giugno 2020 alle 13:06
SONY DSC

Questa mattina, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Chioggia Sottomarina hanno dato esecuzione a una ordinanza di custodia cautelare dispositiva degli arresti domiciliari, nei confronti di un ventenne di Chioggia.
Il giovane, pregiudicato per reati contro il patrimonio, è risultato gravemente indiziato di cinque furti, commessi dal 1 al 12 marzo 2020 in orario notturno ai danni di altrettanti esercizi commerciali della città clodiense (panificio, sanitaria, cartolibreria, centri estetici). Nel corso dei furti sono stati sottratti  complessivamente € 570 in contanti, uno smartphone e 500 biglietti “gratta e vinci” del valore totale di € 3.500.

Fondamentale è stata l’immediata segnalazione al 112 da parte delle vittime, che ha consentito ai carabinieri di intervenire tempestivamente e poter repertare tracce utili all’identificazione dell’odierno indagato.
In particolare, in due occasioni – entrambe inerenti a periodo successivo all’entrata in vigore delle prime restrizioni per fronteggiare il diffondersi del coronavirus – sono state repertate impronte digitali, analizzate con rapidità dal Polo di Dattiloscopia Giudiziaria della Sezione Investigazioni Scientifiche del Comando Provinciale Carabinieri di Verona.
L’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *