Do You Speak Chioggiotto?

Dal primo giugno ritornano i servizi per l’infanzia

Scritto da il 23 maggio 2020 alle 14:05
mano-massimo

Nell’odierna conferenza stampa il governatore del Veneto Zaia ha ufficializzato il ritorno dal primo giugno dei servizi per l’infanzia. Sono state rese note le linee guida per la riapertura, vediamo le più importanti: “Dovrà essere garantita una zona di accoglienza oltre la quale non sarà consentito l’accesso a genitori e accompagnatori, bisognerà prevedere la rilevazione quotidiana della temperatura corporea per tutti gli operatori, bambini, genitori/accompagnatori, gli accompagnatori non dovranno essere persone con più di 60 anni”.

Reso noto anche il rapporto numerico tra operatore e bambini, sarà 1:5 per bambini da 0 a 5 anni, di 1:7 per bambini da 6 a 11 anni e di 1:10 per ragazzi da 12 a 17 anni. Viene anche disposto che la composizione dei gruppi di bambini dovrà essere il più possibile stabile nel tempo e dovranno essere evitate attività di intersezione tra gruppi diversi.

La mascherina di protezione delle vie aeree dovrà essere utilizzata da tutto il personale e dai bambini e ragazzi sopra i 6 anni di età. Bisognerà mettere a disposizione idonei dispenser di soluzione idroalcolica per la frequente igiene delle mani in tutti gli ambienti, in particolare nei punti di ingresso e di uscita.

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *