Do You Speak Chioggiotto?

Il coronavirus non ferma i furti nei negozi

Scritto da il 25 marzo 2020 alle 21:03
90330179_3647914585249907_3852943667215990784_n

Da qualche giorno si susseguono furti, o tentati furti, nelle attività commerciali della città. Preso di mira addirittura due volte, un parco giochi di Sottomarina. Nella serata di ieri invece si ha notizia di un tentato furto presso un centro estetico e di un altro tentato furto presso un’altra attività sempre di Sottomarina.

Naturalmente sono state allertate le forze dell’ordine che hanno provveduto anche al rilievo delle impronte digitali. Sembra per altro che in un tentato furto di ieri uno dei ladri si sia pure ferito, lasciando delle macchie di sangue.

Secondo quanto raccontato da alcuni testimoni che ieri gli hanno visti e fatti scappare, sembra siano almeno due e che utilizzino delle biciclette per spostarsi. Non è escluso che siano stati anche ripresi attraverso delle telecamere di sicurezza. Il problema è che spesso per rubare pochi spiccioli o cose di esiguo valore, finiscono per fare danni anche importanti nelle attività prese di mira. Per questo motivo c’è allarme tra i titolari, che temono, in un momento già particolarmente difficile, di dover sostenere anche inutili spese per riparare i danni subiti da questi ladruncoli, che non si fermano nonostante le restrizioni legate al coronavirus.

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *