Do You Speak Chioggiotto?

Autobus per l’ospedale Dell’Angelo, presto un incontro con i sindaci del territorio

Scritto da il 19 gennaio 2020 alle 18:01
Schermata 2020-01-19 alle 18.29.38

Incontro in Municipio tra l’assessore ai Trasporti Daniele Stecco ed alcuni esponenti di Cittadinanzattiva di Chioggia per fare il punto della situazione in merito all’istituzione di una nuova linea di autobus per raggiungere da Chioggia l’ospedale “Dell’Angelo”.

L’assessore Daniele Stecco: «Innanzitutto ho chiarito all’associazione che il servizio che è stato istituito dal Comune di Cavallino Treporti, che metterà in collegamento le sedi ospedaliere di Mestre, San Donà e Portogruaro è, sostanzialmente, un servizio a chiamata, pagato dal Comune stesso: un po’ come fa già l’Auser a Chioggia e non si tratta della creazione di una linea pubblica di trasporto.

Quello che, invece, abbiamo richiesto a Città Metropolitana e Regione Veneto è l’attivazione di una nuova linea di autobus che colleghi Chioggia e tutta la gronda lagunare verso l’ospedale Dell’Angelo di Mestre, per trasportare in particolare lavoratori e pazienti. Dalla nostra richiesta, inviata ai vari sindaci, soltanto Cavarzere ha dimostrato un certo interesse, per cui con Cittadinanzattiva abbiamo concordato di convocare a Chioggia un incontro con i sindaci del territorio per avere un appoggio politico condiviso. Inoltre, ho riferito all’associazione che, anche in occasione di una riunione convocata a fine anno per discutere del Piano Urbano di Mobilità Sostenibile (PUMS) metropolitano, abbiamo sottolineato l’esigenza dell’istituzione di un bus diretto tra Chioggia e l’ospedale Dell’Angelo di Mestre».

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *