Do You Speak Chioggiotto?

Parco Clodì: tornano i “Giorni di Buono” fino l’8 dicembre!

Scritto da il 6 novembre 2019 alle 11:11
74181387_1179893425533806_2902814704256679936_nparco commerciale clodi chioggia

Al Clodì sono tornati i “Giorni di Buono”!

Dopo il grande successo dello scorso anno, torna l’iniziativa fino l’8 dicembre!


Al Parco Clodì
più spendi

e più sarai
premiato.



Accumula scontrini ottenuti dallo shopping all’interno del Parco, avrai diritto a buoni spesa da 10-20-50 €!



71493788_1156718807851268_3131017032636563456_nparco commerciale clodi chioggia


Per il tuo shopping scegli il Parco Clodì, accumula gli scontrini ottenuti dai negozi della galleria- compresI il supermercato, il ristorante e il bar. Durante il week end, il sabato e domenica (9.30/13.00 e 15:30/19:30) recati nella galleria del Parco Commerciale, dove troverai una hostess che vi registrerà tramite la vostra tessera sanitaria.


74181387_1179893425533806_2902814704256679936_nparco commerciale clodi chioggia


Consegnando gli scontrini, inizierà l’accumulo punti. Ogni 10€ spesi avrai un punto. Accumulando i punti avrai diritto a dei buoni spesa da spendere all’interno del Parco Commerciale Clodì entro il 31 dicembre.

Durante la settimana puoi controllare il tuo saldo punti inserendo la tua tessera sanitaria nel totem interattivo situato nella galleria del Clodì.  Potrai decidere di ritirare subito i buoni o accumulare ancora punti.  I buoni li puoi ritirare nel totem oppure nel week end ti saranno consegnati dalla hostess.



Aderiscono all’iniziativa: CoopAlleanza, Caffè Diemme, Arca Planet, Blue Spirit, Mega Vision, Trony, OVS, Scarpe & Scarpe, CasaShop, Piazza Italia, Decathlon, BEFeD.



Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *