Do You Speak Chioggiotto?

Sandro Frizziero tra i tre finalisti del premio John Fante 2019

Scritto da il 3 luglio 2019 alle 11:07
sandro frizziero

“Confessioni di un Neet”, romanzo scritto dal giovane autore chioggiotto Sandro Frizziero, ha passato le semifinali ed è tra i 3 finalisti del prestigioso premio John Fante 2019.

L’annuncio è stato dato lo scorso  1° luglio presso La Casa delle Letterature di Roma, nell’ambito del festival Letterature, Festival Internazionale di Roma.

Ci racconta Sandro: “Voglio davvero ringraziare i gruppi di lettura delle università e i giurati che hanno visto nel mio libro qualcosa di buono. È stato emozionante leggere parti della mia opera alla “Casa delle letterature” di Roma e non posso nascondere la mia grande soddisfazione per essere in finale in compagnia (non direi mai per competere) con due autori del calibro di Emanuela Canepa, che ha scritto per Einaudi “L’animale femmina” e di Daniele Mencarelli che per Mondadori ha pubblicato “La casa degli sguardi”.  Sarà ora una giuria popolare a decretare il vincitore; in ogni caso, conto di tornarmene a casa con almeno un paio di bottiglie del vino che ci hanno fatto assaggiare lunedì! Già questo mi sembrerebbe un ottimo risultato!”

Il vincitore del premio sarà svelato a Torricella Peligna in Abruzzo per la XIV edizione del John Fante Festival “Il dio di mio padre”, dal 23 al 25 agosto.


Con l’acronimo NEET (Not in Education, Employment or Training) si comprendono i giovani che non studiano, non lavorano né sono impegnati in attività di formazione. Il NEET protagonista di questo libro vive proprio a Chioggia, in casa dei genitori o meglio in una stanza della casa dalla quale esce solo spinto dai bisogni fisiologici, dalle ramanzine del padre o dalla pasta al forno della madre. Il grosso della giornata lo passa tra letto e computer in compagnia di Asia e Nina, due gatte oltremodo schiette, che non si astengono da aspre critiche nei confronti del loro “padrone”.

La sua unica finestra sul mondo è Facebook, in cui, come crede, un NEET intelligente può destreggiarsi ingannando abilmente gli altri, vittime della loro stessa ignoranza e protesi unicamente al soddisfacimento di desideri creati a tavolino da qualche multinazionale californiana. Una satira feroce della società contemporanea.

 

Autore: Admin

[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *