Do You Speak Chioggiotto?

Alla scoperta di Sottomarina vecchia, da questa sera le escursioni

Scritto da il 14 giugno 2019 alle 12:06
P1040001c2

Iniziano questa sera le escursioni serali alla scoperta di Sottomarina vecchia, un appuntamento che si ripeterà ogni venerdì fino al 15 settembre per sensibilizzare il turista alla scoperta della città storica.

Si tratta di una passeggiata guidata da Sottomarina alle Stelle: con le torce alla scoperta dei murazzi, a caccia dei leoni di San Marco nascosti tra le pietre del murazzo, i nomi e la storia delle calli, i capitelli mariani e la devozione a Maria nella della città. Infine, immersi nel buio di san Felice, osservazione delle stelle per imparare ad orientarsi scrutando il cielo dalla diga di Sottomarina, come facevano gli antichi pescatori di Chioggia.

Il punto di ritrovo per partecipare al tour è l’edicola ai Murazzi in via San Felice. Partenza ore 20,45, ogni venerdì sera.
Prenotazioni allo 041401846 o su www.chioggiavenezia.com.
Costi: 8€ adulti, 5€ ragazzi, gratis sotto i 7 anni.

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

4 Commenti

  1. Letizia

    15 giugno 2019 at 12:42

    Finalmente la scoperta dei “murassi” la zona più bella

  2. Sandra

    15 giugno 2019 at 14:10

    Tale escursione l’ho fatta la scorsa estate, molto bella, preparatissima la guida. Io “ marinante” ho rivissuto tutti i bei momenti e giochi d’infanzia, gli amici, i campielli e rive che attraversavo da bambina….è bello non dimenticare la storia dei Murazzi. Grazie a tutti gli organizzatori di questa grande iniziativa!

  3. Simona Nardelli

    16 giugno 2019 at 16:09

    Ciao…Io sono nata in via San Felice….mia nonna Ines Bego e mio nonno Silvio Bertaggia avevano il forno vicino alla frutteria di Alfredo e alla merceria della si.ra Gina …Che nei ricordi….La mi casa aveva un grande terrazzo che si affacciava sulla laguna…vedevamo Chioggia e il ponte dell’Unione….Ricordo che da lì vedevamo i fuochi d’artificio che si fanno in estate e questo diventava motivo di grandi riunioni di famiglia tutti insieme a cenare su quel bellissimo terrazzo….Mi piacerebbe tornare a respirare l’atmosfera e giochi con gli amici in quelle calli…..
    Purtroppo quando avevo 11 anni ci siamo trasferiti in provincia di Roma e così ho dovuto dire addio a tutto….Mio padre e mia madre si sono sposati nella chiesetta della quale era parroco Don Lino….Potrei continuare per ore con tutti i miei ricordi….Questa iniziativa mi ha risvegliato molte cose…..A presto

  4. Una marinante espatriata

    16 giugno 2019 at 18:02

    Io di anni ne ho quasi ottanta e il mio ricordo dei ..Marassi.. è vivo arrivavano fin dopo le suore l asilo..noi abitavano aldilà cioè in spiaggia per andare all asilo o dalle suore che era unico per tutta sottomarina c era un buco per passare ..poi poco a poco i marinanti hanno distrutto il capolavoro costruito dagli austriaci per far diventare la Marina di adesso….peccato!!!!

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *