Do You Speak Chioggiotto?

Veritas, sconto in bolletta per 463 famiglie con il bonus sociale

Scritto da il 3 maggio 2019 alle 17:05
acqua-potabile-rubinetto

Sono 463 i nuclei familiari (composti da 1.407 persone) residenti nei 36 Comuni nei quali Veritas gestisce il servizio idrico integrato che, al 31/12/2018, hanno ottenuto il bonus sociale idrico.

Si tratta di uno sconto nella bolletta idrica – deciso dall’Autorità di regolazione per energia reti e ambiente (Arera) con la delibera 897/2017/R/idr, a seguito della previsione del Dpcm 13/10/2016 – destinato alle utenze domestiche residenti in condizioni di disagio economico-sociale.

Il bonus sociale idrico permette quindi alle famiglie economicamente disagiate di avere una riduzione nella bolletta del servizio idrico integrato pari al costo di 18,25 metri cubi annui per ciascun componente il nucleo familiare. Ciò equivale a 50 litri al giorno, che corrispondono al quantitativo minimo – stabilito per legge – necessario per soddisfare le esigenze quotidiane di una famiglia media.

Così come deliberato da Arera, il costo del bonus idrico è a carico della collettività: è quindi presente, per quota parte, nella bolletta di ogni utente. Al 31 dicembre 2018 l’ammontare del bonus sociale idrico erogato da Veritas è stato di 8.835 euro.

Possono richiedere il bonus idrico gli utenti domestici residenti, in situazione di disagio economico, che presentino le stesse condizioni già previste per l’accesso al bonus elettrico e gas. Quindi, nucleo familiare con indicatore Isee non superiore a 8.107,50 euro; oppure nucleo familiare con almeno quattro figli a carico e indicatore Isee non superiore a 20.000 euro.

La richiesta del bonus deve essere presentata al proprio Comune di residenza (eventualmente ai Caaf o altri istituti autorizzati), congiuntamente a quella per i bonus gas ed elettrico, utilizzando i medesimi moduli, reperibili nel sito www.arera.it. Una volta inoltrata la richiesta, i Comuni verificheranno l’esistenza dei requisiti di ammissibilità.

L’utente riceverà dal proprio Comune la comunicazione di ammissione o mancata ammissione al bonus sociale idrico, insieme a quella relativa al bonus sociale elettrico e/o gas, dal momento che queste agevolazioni sono cumulabili.

Una volta ricevuta la comunicazione di ammissione, ed effettuate le verifiche di competenza, Veritas erogherà il bonus sociale idrico nella prima bolletta utile (per chi la riceve direttamente), oppure in un’unica soluzione, per chi vive in condominio e non ha un’utenza intestata direttamente. Il bonus è valido per 12 mesi e può essere rinnovato a richiesta in caso di permanenza delle condizioni previste.

Per ulteriori informazioni www.arera.it.

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *