Do You Speak Chioggiotto?

Venezia: via le Grandi Navi dal Bacino di San Marco, Chioggia spera per l’arrivo della crocieristica

Scritto da il 15 febbraio 2019 alle 13:02
Chioggia: Arrivata la nave da crociera Majesty Thomson

Annunciato più volte, ma mai applicato, potrebbe presto entrare in vigore lo stop alle Grandi Navi da crociera lungo il Canale della Giudecca a Venezia e sul Bacino di San Marco. Non è ancora il divieto ad entrare nella Laguna, anche perché dovrebbe esser trovato prima un nuovo porto per le navi da crociera, ma intanto si tratta di un primo passo importante.

In queste ore è stata raggiunta una “unità di intenti“, tra il Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture e i rappresentanti delle maggiori compagnie da crociera. La Clia, l’Associazione internazionale delle compagnie da crociera, ha espresso “soddisfazione per il percorso avviato dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, esprimendo la volontà e l’impegno per una rotta alternativa, spostando le grandi navi dal Canale della Giudecca”. Dunque un canale diverso dalla Giudecca, ma sempre in laguna.

Per quanto riguarda il nuovo scalo per le Grandi Navi, sono 14 le proposte che il Ministero sta valutando, in base al rapporto costi benefici, per scegliere quella ritenuta più idonea. Tra le ipotesi favorite c’è la scelta di Chioggia, una delle ipotesi più apprezzate anche da Roma perché ai confini tra laguna e mare. Sull’idea che Chioggia sia la soluzione ideale sta spingendo anche Damaso Zanardo presidente uscente del porto di Chioggia: “la soluzione per le crociere ce l’hanno sotto gli occhi, veloce, comoda, senza impatto ambientale ed è poco cara”. Lo scalo di Chioggia entro la metà del 2021 verrà più che raddoppiato grazie alla bonifica di Val Da Rio avviata il 19 gennaio. 35 milioni di euro per la bonifica e la riqualificazione ambientale del sottosuolo. “Alla fine – dice Zanardo – i fondali di Val Da Rio saranno di 11 metri, buoni per le navi da crociera, e il centro città sarà raggiungibile anche con una nuova pista ciclabile alberata”.

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *