Do You Speak Chioggiotto?

Sequestrata l’ex fabbrica dei “cordari”

Scritto da il 5 febbraio 2019 alle 14:02
51762284_619308731822337_627319470100054016_n

La Polizia Locale di Chioggia ha sottoposto a sequestro penale, in esecuzione del decreto di sequestro emesso dal GIP del Tribunale di Venezia, l’edificio, in corso di costruzione, dove un tempo sorgeva la storica “fabbrica dei cordari” o dei “canevini”.

L’edificio era stato riconosciuto bene storico-culturale da sottoporre a particolare tutela, inserendolo tra gli immobili di archeologia industriale. L’immobile era stato acquistato all’asta, dal Comune, da un residente a Chioggia che aveva chiesto ed ottenuto un permesso di costruire per ristrutturare ed ampliare il fabbricato. L’immobile, anziché essere ristrutturato per conservarne le caratteristiche storiche e culturali, è stato invece sostituito dalle fondamenta da un edificio moderno, con sagoma e superficie completamente diversa.

La polizia locale di Chioggia ha aperto un fascicolo di indagine che vede al momento tre indagati, tutti chiamati a rispondere di  violazioni penali alla normativa edilizia e paesaggistico-ambientale.

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *