Do You Speak Chioggiotto?

Pesca illegale, complessa operazione notturna della Guardia Costiera

Scritto da il 16 ottobre 2018 alle 22:10
guardia_costiera

Una complessa operazione notturna, lungo tutto il litorale veneto, ha visto impiegati uomini ed unità navali della Guardia Costiera di Venezia, Chioggia, Caorle e Jesolo, congiuntamente ad un elicottero AW-139 – “Nemo” del 3°nucleo aereo della guardia costiera di Pescara.

Grazie all’ausilio di moderne e sofisticate strumentazioni di controllo e monitoraggio del traffico navale in dotazione alla sala operativa della Capitaneria di porto di Venezia, sono stati individuati numerosi pescherecci con reti «a strascico» e ramponi, a una distanza inferiore alle sei miglia dalla costa, in violazione del fermo pesca 2018. Per eludere i controlli, le imbarcazioni avevano anche disattivato i sistemi di geolocalizzazione. Un’altra imbarcazione è stata sorpresa a navigare in zona soggetta a restrizione della pesca con rotte e velocità non consentite.

In zona è stata inviata una motovedetta veloce della capitaneria di porto di Chioggia che ha interrotto l’attività illecita e ha fatto rientrare in porto i motopesca per i successivi atti amministrativi, procedendo al sequestro del pescato e dell’attrezzatura da pesca. Nella stessa notte, lungo il litorale tra il lido di Venezia e di Caorle, due gommoni veloci della guardia costiera sono intervenuti per fermare altre unità intente sia alla pesca dei molluschi con draga idraulica e con sistemi a strascico.

Il bilancio dell’operazione è di 9 sanzioni amministrative per un totale di circa € 30.000 euro, 6 punti di penalizzazioni previste per infrazioni gravi di tale tipologia sia alle licenze di pesca dei pescherecci che ai rispettivi comandanti, sequestro degli attrezzi da pesca.

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *