Do You Speak Chioggiotto?

Il 6 ottobre, per la prima volta, la Family Run a Chioggia

Scritto da il 18 settembre 2018 alle 15:09
2acf1e3d-3620-41f7-91fe-efc6740515fb_Family-run-718-2

Sabato 6 ottobre si svolgerà per la prima volta a Chioggia la Alì Family Run. Si tratta di corse non competitive, che si svolgono lungo diverse tappe durante le settimane precedenti la gara internazionale  “Venicemarathon” su un tracciato di circa 4 km. Una manifestazione che unisce ragazzi, famiglie e tutti coloro che vogliono passare una giornata all’insegna della salute e del divertimento, coinvolgendo i partecipanti nell’atmosfera della maratona.
Oltre ad essere diventato ormai un classico appuntamento sportivo, Alì Family Run è da sempre un momento di socialità volto a raccogliere fondi per finanziare progetti sportivi delle scuole e progetti di solidarietà.

Il percorso a Chioggia è stato pianificato nell’area del Lusenzo ed avrà una lunghezza variabile tra i 4 e i 6 chilometri, in base alla propria preparazione. L’iscrizione costa 5 euro e parte di quanto incassato andrà proprio a beneficio delle scuole. Il progetto è stato fortemente voluto dal fiduciario Coni Matteo Perini e dall’assessore Isabella Penzo che qualche settimana fa hanno contattato l’organizzazione trovando una disponibilità entusiasta per la creazione di una tappa anche nel clodiense dell’apprezzato evento.

Nei prossimi giorni i responsabili della Family Run saranno a Chioggia per definire gli ultimi aspetti organizzativi. La partenza dovrebbe avvenire dall’Isola dell’Unione alle ore 10.00, mentre il ritrovo è fissato per le 09.00.

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *