Do You Speak Chioggiotto?

Linea 80, ieri la commissione. Ancora perplessità sul servizio proposto da “Arriva Veneto”

Scritto da il 1 giugno 2018 alle 13:06
Bus-Actv-sottomarina

Commissione, ieri pomeriggio, in sala consiliare per discutere sul passaggio ad “Arriva Veneto” della linea 80, che non sarà più curata da ACTV, ma da questa nuova società che fa parte del gruppo “Deutsche Bahn”.

Presenti in sala decine di lavoratori che hanno fatto presente al nuovo soggetto le proprie esigenze, invitando “Arriva Veneto” in questa prima fase, a non stravolgere il servizio fatto da ACTV che negli anni ha dato risposte importanti in termini di attenzione all’utente. Quello che spaventa l’amministrazione, forze politiche ed utenti sono i nuovi punti di partenza delle corse ed i nuovi tragitti che possono risultare non azzeccati e la quantità di bus previsti negli orari di picco e la loro cadenza nella fascia serale.

A pochi giorni dall’entrata in servizio del nuovo gestore ancora troppi sono i punti domanda per dormire sonni tranquilli. Si teme che l’azienda aspetti di iniziare il lavoro per apportare eventuali migliorie, creando così grossi disagi ai lavoratori per un tempo indefinito.

Il video della presentazione del servizio di Arriva Veneto in commissione

Autore: Admin

[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *