Do You Speak Chioggiotto?

Con la scuola Penny Wirton 65 stranieri hanno imparato l’italiano

Scritto da il 12 giugno 2018 alle 13:06
GRUPPI A LEZIONE

Le Penny Wirton sono particolari scuole di italiano per stranieri fondate in tutta Italia dallo scrittore e insegnante Eraldo Affinati. Si tratta di scuole basate sul volontariato e sul rapporto uno a uno tra insegnante e studente (senza quindi le classi tradizionali).

Storia delle scuola Penny Wirton 

La storia della Penny Wirton iniziò nel 2004 quando Eraldo Affinati, docente di lettere trasferito su sua richiesta alla Città dei Ragazzi di Roma, si rese conto dell’estremo bisogno di apprendimento linguistico dei tanti adolescenti stranieri non in grado di usare la lingua per trasmettere anche solo in parte il mondo di esperienze e di emozioni di cui erano portatori.  Dopo una serie di esperienze e la ricerca di spazi in cui insegnare l’italiano a questi ragazzi, Eraldo e la moglie Anna Luce Lenzi decisero di fondare la scuola nel 2008, ispirati per molti aspetti dall’opera di don Lorenzo Milani, priore di Barbiana.

STUDENTI E INSEGNANTI

Primo anno a Chioggia

La scuola è arrivata da ottobre scorso anche a Chioggia e nel primo anno di svolgimento dei corsi ha già conseguito risultati lusinghieri. A curare le lezioni sono stati 22 volontari, 5 studentesse liceali, 3 scout e una stagista, che hanno donato il proprio tempo e la propria disponibilità.

Queste persone hanno insegnato la lingua italiana a 65 stranieri presenti nel territorio clodiense. Circa 50 gli studenti assidui, con complessive 1150 ore di lezione da ottobre fino all’8 giugno.  La scuola è stata ospitata 4 mattine + 1 pomeriggio a settimana dalla Caritas, 4 pomeriggi a settimana dai Padri Cavanis

Gli allievi invece avevano luoghi di origine diversissima: Africa, America Latina, Est Europa e paesi dell’Asia.

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *