Do You Speak Chioggiotto?

Riduzione in schiavitù, dura richiesta di pena per due coniugi bengalesi

Scritto da il 16 maggio 2018 alle 15:05
caporalato

Dura richiesta di condanna del pubblico ministero del tribunale di Venezia, Paola Tonini, per due coniugi bengalesi accusati di aver sfruttato dei connazionali nei campi, con turni di lavoro massacranti, anche 12 ore al giorno, e con un compenso di 150 euro al mese.

8 anni e 9 mesi  ciascuno per Noor Hossain 49 anni, e Asma Hossain, 47, che sfruttavano i dipendenti della loro azienda agricola con fondi a Chioggia e Cavarzere. Inoltre come riportato dalla Nuova Venezia a pagina 32, secondo l’impianto accusatorio, i lavoratori sarebbero stati costretti a vivere in condizioni di degrado e se qualcuno protestava o minacciava di andarsene, veniva picchiato.

I coniugi ieri in tribunale si sono dichiarati estranei ai fatti, hanno ribadito che non sapevano che i lavoratori fossero irregolari, i contratti proposti erano di 600 euro al mese e nessuno, come avevano raccontato invece le vittime, aveva mai parlato di contratti da 1500 euro.

Note
Foto archivio

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *