Do You Speak Chioggiotto?

Parco dei cani, minacce a Laura Doria promotrice dell’iniziativa

Scritto da il 16 aprile 2018 alle 13:04
IMG-20180415-WA0010

Cartelli minacciosi all’indirizzo di Laura Doria, la donna promotrice dell’iniziativa di dotare la città di Chioggia di un parco pubblico per cani. Il parco indicato dalla Doria come quello adatto ad ospitare l’iniziativa è quello di via Zeno e proprio nel cancello d’ingresso dello stesso, oltre che in altre zone di via Pigafetta, nella mattinata di ieri sono apparsi dei cartelli anonimi che hanno preso di mira la donna.

Nel testo scritto, senza tanti giri di parole, si invitava la Doria a lasciare perdere oppure di fare quel parco per i cani direttamente a casa sua, invitandola poi a raccogliere gli escrementi rilasciati dai cani in via Zeno e via Pigafetta. A preoccupare però sono i toni accesi del cartello, dove Laura Doria viene pure accusata di cercare gloria e notorietà e che la Lega avrebbe fatto bene a cacciarla dal partito. Inoltre si accusa la donna di istigare, con il suo comportamento, a spargere appositamente dei bocconcini avvelenati per poter così mantenere i marciapiedi puliti.

Ecco il cartello 

IMG-20180415-WA0006

“Io mi sono sempre esposta in prima persona, in maniera trasparente e mettendoci la faccia – scrive in una nota la Doria – ed ora mi trovo ora a dover difendermi da chi usa la vergognosa arma dell’anonimato”.

Ma a questo gioco al massacro la donna non ci sta, si è recata dalla Polizia, ha fatto togliere i cartelli diffamatori ed è pronta a sporgere denuncia.

“Nel frattempo – conclude Laura Doria – mi auguro che l’amministrazione ufficializza più velocemente possibile quanto a me promesso in modo da mitigare dei toni che si stanno facendo sempre più accesi”.

 

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *