Do You Speak Chioggiotto?

“Munari dei bambini”. Sabato a Chioggia nuovo appuntamento con «CELiBRI – scrittori dal vivo alla Sabbadino»

Scritto da il 14 marzo 2018 alle 09:03
munari dei bambini

Sabato 17 marzo- ore 18 presso la Biblioteca Civica- nuovo appuntamento con la rassegna «CELiBRI – scrittori dal vivo alla Sabbadino». Roberto Pittarello, in collaborazione con l’Associazione CreaTI, presenta Munari dei bambini (edizioni LIF).


Ingresso libero.


MUNARI DEI BAMBINI

«Questo è il diario di una esperienza di collaborazione e lavoro che è iniziata nel tardo inverno del 1979 e si è conclusa nel 1998. Alcuni spunti e intuizioni del Munari sono diventate per me l’occasione di aprire all’arte una nuova frontiera: la didattica.»

Roberto Pittarello è nato nel 1951 a S. Angelo di Piove, Padova. Laureato in Lettere, ha insegnato fino al 2009 nella scuola secondaria di primo grado. Attualmente tiene i corsi di “Didattica delle arti visive” e “Laboratorio di attività espressive grafiche e plastiche” alla Facoltà di Scienze della Formazione Primaria dell’Ateneo di Padova. Da un trentennio progetta e anima i laboratori creativi sui linguaggi tattile, visivo e di scrittura interiore con bambini, ragazzi e adulti, anche in continuità di collaborazione con enti, istituti pubblici e associazioni culturali. I percorsi e gli esiti dei progetti educativi legati ai laboratori sono documentati in numerose mostre e pubblicazioni. Accanto a questo impegno pubblico sperimenta e sviluppa le tecniche dei linguaggi artistici nel laboratorio personale di ceramica e pittura.

MUNARI dei BAMBINI

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *