Do You Speak Chioggiotto?

L’Ulss 3 studia le linee guida per migliorare la “lotta al dolore”

Scritto da il 8 marzo 2018 alle 13:03
dolore, ospedale, terapia

L’idea che il dolore sia tutto sommato necessario, quando si è malati e ci si cura, è superata da tempo. Poi, però, la lotta al “dolore inutile” deve passare attraverso strategie concrete: l’Ulss 3 Serenissima ha compiuto nei giorni scorsi un passo ulteriore in questo senso costituendo il Comitato “Ospedale-Territorio Senza Dolore”, che coinvolge una trentina di specialisti dell’Azienda sanitaria.

“Perché il nostro impegno contro il ‘dolore inutile’ sia efficace – spiega il Direttore Sanitario, il dottor Onofrio Lamanna – abbiamo introdotto due strumenti indispensabili. Il primo strumento è il monitoraggio di ciò che accade nei nostri Ospedali e nei nostri ambulatori: ci impegnamo a misurare, con una rilevazione costante e a tappeto, il dolore provato dai nostri utenti. Il secondo strumento è l’introduzione di chiare e moderne linee guida di terapia del dolore.

Non è affatto scontato che in una struttura sanitaria siano sempre note ed utilizzate da tutti le più recenti tecniche di contenimento del dolore: “Dentro il nuovo Comitato – spiega il dottor Lamanna – sono presenti tutti i nostri medici specializzati in questo ambito; attraverso il lavoro del Comitato le migliori terapie vengono trasferite a tutti gli Operatori dell’Azienda Sanitaria, codificate nelle ‘Linee Guida aziendali per il controllo e la terapia del dolore nell’adulto’. Un documento simile dedicato ai pazienti in età pediatrica sarà lo step successivo, che il Comitato ha già messo all’ordine del giorno”.

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *