Do You Speak Chioggiotto?

Chioggia, per la festa della donna un mese di eventi

Scritto da il 7 marzo 2018 alle 13:03
Festa-della-Donna

In occasione della “Giornata internazionale della donna”, che ricorre l’8 marzo per ricordare le conquiste sociali, politiche ed economiche delle donne, oltre che per creare momenti di riflessione sulle discriminazioni e violenze di cui le stesse sono ancora oggetto in molti paesi del mondo, l’Amministrazione Comunale promuove il programma di iniziative MARZO DONNA 2018.

Il programma è stato elaborato con la regia dell’Assessorato alle Pari Opportunità in sinergia con l’Assessorato alla Cultura, grazie ai contributi propulsivi dell’Associazione Insieme ArTE-Amare Chioggia, del Centro Antiviolenza “CIVICO DONNA” di cui il Comune di Chioggia è ente promotore, gestito da “Gruppo R” scs, e di ARTEVEN.

Gli appuntamenti dell’8 marzo

L’apertura del Programma è prevista per giovedì 8 marzo alle ore 21.00, presso il Teatro Don Bosco, con l’iniziativa, “PER L’8 MARZO CENTRI ANTIVIOLENZA IN TEATRO”, promossa in collaborazione con Arteven, nella quale saranno presenti le operatrici del Centro Antiviolenza “CIVICO DONNA” per allestire un punto informativo durante la commedia goldoniana “LA VEDOVA SCALTRA” prevista nell’ambito della rassegna Acque Altr3 (info: www.arteven.it).

L’iniziativa si svolge in concomitanza ai teatri di Arzignano, Mirano, Padova, Portogruaro e Schio, per contribuire a realizzare una sempre più capillare divulgazione delle misure di contrasto alla violenza contro le donne nel territorio del Veneto.

Sarà dato avvio, in occasione della Giornata Internazionale della donna, sulla pagina Facebook CivicoDonnaChioggia, il contest UN LOGO PER CIVICO DONNA dedicato soprattutto ai giovani la cui conclusione è prevista entro fine aprile.

Gli altri appuntamenti del mese

Sabato 10 marzo alle ore 10.30, lezione sulla tematica del diritto al voto alle donne, aperta alle classi della scuole secondarie di secondo grado, condotta dall’indirizzo delle Scienze Umane del Liceo “G.Veronese”, impiegando il peer teaching e l’approccio della flipped classroom con proiezione del film “SUFFRAGETTE”, presso l’Auditorium San Nicolò.

Venerdì 16 marzo alle ore 17.30, IDELGARDA DI BINGEN, Incontro dibattito a cura dell’Associazione Insieme Arte-Amare Chioggia, che focalizza una delle più straordinarie donne del Medioevo: badessa, mistica, naturalista, guaritrice, musicista, maestra di sapienza nel suo tempo e nel nostro. L’iniziativa avrà luogo presso la Sala Conferenze del Museo Civico.

Venerdì 6 aprile ore 17.30, presentazione del libro LE DONNE E IL PRETE di Mira Furlani. L’autrice racconta la sua esperienza d’impegno sociale e religioso nella comunità dell’Isolotto con Don Enzo Mazzi, iniziativa a cura dell’Associazione Insieme Arte-Amare Chioggia. Intervengono la prof.ssa Alessandra De Perini dell’associazione “Le Vicine di casa” di Mestre e mons. Dino De Antoni, arcivescovo emerito di Gorizia-Aquileia. L’appuntamento è alla Sala Conferenze del Museo Civico.

Sabato 21 aprile, alle ore 18.00 avrà luogo DISSENSO COMUNE, incontro con dibattito sul documento delle artiste italiane contro le molestie e gli abusi sessuali sul luogo di lavoro, organizzato dal Centro Antiviolenza CIVICO DONNA, presso l’Auditorium San Nicolò.

E’ inoltre prevista l’illuminazione del Palazzo del Municipio di rosa il giorno 8 marzo ed il consueto appuntamento con MARZO DONNA AL MUSEO, che offre la gratuità alle visitatrici del Museo Civico San Francesco Fuori le Mura nei giorni di giovedì 8 marzo (dalle ore 9.00 alle ore 13.00) e domenica 11 marzo (dalle ore 19.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 18.00).

Interverranno durante gli incontri in programma il sindaco arch. Alessandro Ferro, l’Assessore alle Pari Opportunità avv. Patrizia Trapella, l’Assessore alla Cultura dott.ssa Isabella Penzo.

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *