Do You Speak Chioggiotto?

Video: con Tiziano Scarpa inizia la nuova rassegna di «CELiBRI – scrittori dal vivo alla Sabbadino»

Scritto da il 17 febbraio 2018 alle 12:02
Tiziana Scarpa

Oggi sabato 17 febbraio si inaugura la nuova edizione di «CELiBRI – scrittori dal vivo alla Sabbadino», la rassegna letteraria curata da Stefano Spagnolo per conto della Biblioteca Civica «Cristoforo Sabbadino» e con il supporto della Proloco di Chioggia.

Primo ospite Tiziano Scarpa con il suo Il cipigio del gufo (fresco di stampa per Einaudi).

Dopo Scarpa, il 24 febbraio Francesca Genti presenterà e leggerà da Anche la sofferenza ha la sua data di scadenza (Harpercollins). Poi, il 3 marzo, Luca Ricci porterà Gli autunnali (romanzo di imminente uscita per La Nave di Teseo), il 17 marzo Roberto Pittarello con Munari dei bambini (in collaborazione con l’associazione CreaTI). Quindi, domenica 8 aprile un evento speciale: il reading di Francesco Targhetta sulla musica eseguita dal vivo dei Father Murphy, tratto da Le vite potenziali (esce ai primi di aprile per Mondadori). Infine, a maggio e in data ancora da precisare, un’altra anteprima assoluta: per i Supercoralli einaudiani la svolta di un autore umoristico (con Le cento vite di Nemesio è stato semifinalista allo Strega), Marco Rossari con un romanzo duro e fosco dal conradiano titolo Nel cuore della notte.


Tutti gli appuntamenti sono a ingresso libero.

Le vite potenziali (8 aprile) avrà luogo nell’Auditorium San Nicolò alle 21. Tutti gli altri appuntamenti invece si svolgeranno nella Sala Espositiva del Museo Civico (Campo Marconi, 1 – Chioggia) alle ore 18.


 

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *