Do You Speak Chioggiotto?

Alla scuola Paolo VI un workshop sull’importanza di scrivere a mano

Scritto da il 12 gennaio 2018 alle 10:01
scrivere a mano

Lunedì 15 gennaio, alle ore 16.00, presso la scuola Paolo VI a Sottomarina si terrà il workshop L’IMPORTANZA DI SCRIVERE A MANO: COME FAVORIRE L’USO DEL CORSIVO E PERCHE’.

Il workshop- gratuito e aperto ai genitori, insegnanti ed educatori interessati- sarà tenuto dalla d.ssa Giuseppina Ranalli, grafologa educatrice e rieducatrice del gesto grafico.


Si parte dalla constatazione che la scrittura corsiva si usa sempre meno e anche a scuola il suo insegnamento sta perdendo importanza, ma nuovi studi scientifici hanno messo in evidenza i vantaggi del corsivo nello sviluppo cognitivo dei bambini. La famiglia può fare molto per favorire l’acquisizione delle abilità necessarie finalizzate ad affrontare la scrittura con sicurezza: autonomia motoria, giochi di manipolazione, giochi di gruppo, esperienze grafo-motorie, esposizione alla narrazione di storie, filastrocche, canti, ecc.

Ma oggi ai bambini manca la possibilità di acquisire i prerequisiti motorii necessari all’apprendimento della scrittura, questo perché i giochi di movimento sono molto più limitati rispetto alle generazioni passate, e tablet e cellulari la fanno da padrone. Non dobbiamo dimenticare che la scrittura è una forma di comunicazione che assolve a più funzioni, cambia e si evolve con la persona, se libera dalle difficoltà grafo-motorie e dai condizionamenti, e diventa un tratto essenziale della personalità di ciascuno.

La Scuola Paolo VI ha nel suo core curriculum l’apprendimento del corsivo come acquisizione di una competenza complessa che prevede attività legate a molteplici abilità cognitive e da un paio d’anni le insegnanti della scuola seguono un corso per dare ai bambini gli strumenti necessari per un apprendimento efficace e armonico.


Animazione dedicata per i bambini presenti.

Posti a disposizione limitati. Info e iscrizioni: segreteria 041493550.

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *