Do You Speak Chioggiotto?

A Chioggia una targa commemorativa per la giovane Jessica Nordio, vittima di femminicidio

Scritto da il 17 novembre 2017 alle 14:11
Jessica Nordio

25 Novembre.
Giornata mondiale
per l’eliminazione
della violenza
contro le donne.

L’amministrazione comunale  di Chioggia dedica l’apertura del programma a Jessica Nordio, vittima di femminicidio, scomparsa il 23 ottobre 1987.

Alla giovane sarà intitolata una targa commemorativa che sarà esposta venerdì 24 novembre alle ore 10.30 nel parco che si trova nella camminata del Lusenzo, di fianco alla pista rosa, per ricordare assieme alla famiglia non solo la sua scomparsa ma anche quella di tutte le vittime di violenza di genere.


Il programma del 25 novembre, promosso dall’équipe del Centro Antiviolenza “Civico Donna”, coop. “Gruppo R”, sentita la rete permanente antiviolenza territoriale, si articola in due iniziative.

LA VIOLENZA DI GENERE NELLE COPPIE GIOVANI, DAGLI ASPETTI CULTURALI ALLE RELAZIONI AFFETTIVE

Seminario per le classi IV e V degli I.I.S.S. Dalle ore 8.15 alle ore 11.15

Relatori: prof. Marco Monzani, docente di criminologia presso il Dipartimento di Psicologia dello Sviluppo e della Socializzazione dell’Università degli Studi di Padova e dott.ssa Anna Giacometti, psicologa

Auditorium San Nicolò

CAMMINIAMO INSIEME OLTRE LA VIOLENZA

Ore 11.30- Corso del Popolo ritrovo davanti al Palazzo del Municipio

Marcia a tappe, in cui saranno letti brani a tema, per sensibilizzare e diffondere con cartelli di vario colore e significato, un messaggio di speranza alle donne affinché possano uscire dalla spirale della violenza.

Durante l’iniziativa l’èquipe del centro antiviolenza viene affiancata dalle Associazioni Andos – Circolo degli Abbracci, Gruppo Toponomastica Femminile e Insieme ArTe Amare Chioggia, quest’ultima anche promotrice dell’incontro con l’autrice Marina Terragni del suo libro “Temporary Mother. Utero in affitto e mercato dei figli”, che si terrà giovedì 23 novembre alle ore 16.00 presso la sala conferenze del Museo civico della Laguna Sud.

L’amministrazione comunale aderisce all’invito della Commissione regionale Pari Opportunità illuminando di rosso il palazzo municipale per la serata del 25 novembre, per contribuire a creare una rete rappresentativa della comunione d’intenti degli amministratori di tutto il Veneto, quale gesto significativo di denuncia degli episodi di violenza.

Partecipano: il sindaco arch. Alessandro Ferro, l’assessora alle pari opportunità ph.d.. Patrizia Trapella e l’assessora alla cultura dott.ssa Isabella Penzo.

La cittadinanza è invitata.

oltre la violenza

Note
Foto copertina da La Nuova Venezia del 1987

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *