Do You Speak Chioggiotto?

Con l’autunno tornano le creme fritte di Chioggia!

Scritto da il 4 ottobre 2017 alle 21:10
Creme Fritte

Dopo la pausa estiva, riapre giovedì 5 ottobre in Corso del Popolo a Chioggia il chiosco delle creme fritte.

Per il primo cliente del mattino e per l’ultimo del pomeriggio una crema in omaggio!


Quando cadono le prime foglie autunnali, in Piazza comincia a diffondersi nell’aria questo profumo irresistibile di crema fritta che ci accompagna per tutto l’inverno e la primavera.

La gelateria Da Nino, comunemente conosciuta come “el baracchin dele creme”, nacque nel lontano 1947, quando il Signor Nino Zennaro, di ritorno da un viaggio da Napoli, creò le prime creme fritte chioggiotte (già conosciute in Veneto col nome “Rombo del Doge”). Ne è passata di acqua (alta) per le calli, ce ne sono stati di chioggiotti per passione in coda, ma il “baracchino” è sempre lì, indenne, immobile e tradizionale coordinata geografica per il ritrovo nei giorni di festa e non.

(Leggi qui l’articolo completo)


creme fritte de ciosa


Tra le altre specialità: i panini con la crema, la cioccolata fatta con vero cioccolato in scaglie, gli “storti”.

Appuntamento quindi in centro storico. Pronti al selfie con la crema fritta in mano?

Autore: Sara Ferro

Mi chiamano Sara, vivo da sempre a Chioggia e sono nata il 12 ottobre 1979.

Lo stesso giorno nel 1492 Cristoforo Colombo scoprì l’America. Dal genovese ho imparato che l’America è quasi sempre dove non te l’aspetti. Lo stesso giorno nel 1938 iniziarono le riprese del film Il Mago di Oz, tratto da uno dei miei libri preferiti. Sono sempre alla ricerca di qualcosa, da qua[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *