Do You Speak Chioggiotto?

Da mercoledì 22 febbraio WhatsApp introduce gli aggiornamenti di stato

Scritto da il 21 febbraio 2017 alle 12:02
whatsapp1

Verrà lanciata nelle prossime ore la nuova funzione di Whatspp con la quale sarà possibile inviare gli aggiornamenti di stato, comprensivi di contenuti media, alle persone che si conoscono. Saranno visibili solo per 24 ore e poi si cancelleranno. L’idea ricalca quella di un’altra popolare app cioè Snapchat che ha aperto una strada seguita recentemente anche da Facebook Storie e Instagram Stories.

Il funzionamento degli Status su WhatsApp non sembra essere molto diverso da quello che avviene con gli altri Social. L’utente, con questo aggiornamento, si ritroverà una sezione specifica denominata appunto “Stato” in cui saranno visualizzabili tutte le pubblicazioni dei contatti su WhatsApp.

Chiaramente prima della pubblicazione di un breve video o di un’immagine questa potrà essere modificata a proprio piacimento con l’inserimento di scritte, adesivi ma anche disegni a mano e si potranno inserire anche delle GIF. L’utente poi potrà decidere se pubblicare un proprio “Status” visibile a tutti i propri contatti oppure inviarlo in maniera privata ad un singolo compagno o ad un singolo gruppo.

Ogni giorno vengono inviati 50 miliardi di messaggi su WhatsApp: questo dato comprende più di 3.3 miliardi di foto, 760 milioni di video e 80 milioni di Gif. Nel corso dell’ultimo anno, il numero di immagini condivise è raddoppiato mentre quello di video è triplicato.

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *