Do You Speak Chioggiotto?

Meteo, sarà una settimana all’insegna della variabilità

Scritto da il 3 luglio 2016 alle 16:07
variabilità

Condizioni nel complesso di moderata variabilità sul Veneto, con spazi di sereno alternati a nubi più frequenti nelle ore pomeridiane e in montagna, associate in qualche momento a locali piogge; la nostra regione è infatti interessata marginalmente nel corso del periodo dal transito di qualche modesto fronte d’aria fresca, che scorre sull’Europa centro-settentrionale e a tratti ostacola l’espansione dell’anticiciclone presente più a sud.

Domenica 3
luglio

Cielo irregolarmente nuvoloso, ma con significativi spazi di sereno; sarà possibile qualche locale pioggia a carattere di piovasco, rovescio o temporale; clima più fresco rispetto ai giorni scorsi, con venti da nord-est in rinforzo sulle zone pianeggianti, moderato sull’entroterra e un po’ più significativo al mare.

Lunedì 4 luglio

Sulle zone montane tempo variabile, con alternanza di nubi e schiarite; su quelle pianeggianti cielo parzialmente nuvoloso, con significativi spazi di sereno in giornata e locali addensamenti soprattutto a ridosso dei rilievi.
Precipitazioni. Probabilità inizialmente bassa (5-25%) sulle zone montane e pedemontane, nulla o molto bassa (0-5%) altrove, per qualche eventuale locale pioggia a carattere di piovasco od occasionale rovescio temporalesco; in seguito, i fenomeni tenderanno a cessare pressochè ovunque.
Temperature. Le minime saranno stazionarie o in lieve calo, le massime subiranno un aumento più sensibile in pianura.
Venti. In quota deboli o al più temporaneamente moderati, in prevalenza dai quadranti nord-occidentali; nelle valli, deboli di direzione variabile; altrove in genere da nord-est, anche tesi sulla costa fino al mattino, per il resto da moderati a deboli.
Mare. Nelle prime ore mosso e poi poco mosso, anche quasi calmo da fine pomeriggio.

Martedì 5 luglio

In pianura, da poco a parzialmente nuvoloso; in montagna condizioni di variabilità, con schiarite sparse alternate a nubi più significative nel pomeriggio specie sulle Dolomiti.
Precipitazioni. Piogge da locali a sparse, più che altro in montagna a partire dalle ore centrali, anche a carattere di rovescio o temporale; la probabilità sarà sulle Dolomiti da medio-bassa (25-50%) a medio-alta (50-75%), sulle Prealpi da bassa (5-25%) a medio-bassa (25-50%), sulla fascia pedemontana da nulla o molto bassa (0-5%) a bassa (5-25%), altrove generalmente nulla o molto bassa (0-5%).
Temperature. Minime in contenuto calo; le massime subiranno un moderato aumento, salvo risultare localmente stazionarie in montagna.
Venti. In quota deboli o al più temporaneamente moderati, in prevalenza dai quadranti nord-occidentali; altrove deboli di direzione variabile, salvo temporanei moderati rinforzi dai quadranti orientali su costa e zone meridionali.
Mare. Quasi calmo, salvo al più risultare in qualche momento poco mosso fino al primo mattino.

Mercoledì 6 luglio

Cielo da poco a parzialmente nuvoloso, con locali addensamenti che potranno provocare qualche breve rovescio o temporale; le temperature minime sulle zone montane saranno stazionarie o in locale contenuta diminuzione e sulle zone pianeggianti aumenteranno, le massime saranno stazionarie o in contenuto calo.

Giovedì 7 luglio

Cielo al più poco nuvoloso, salvo locali temporanei addensamenti; temperature minime in contenuto calo sulle zone montane e stazionarie o in lieve aumento su quelle pianeggianti, contenute variazioni di carattere locale nei valori massimi.

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *