Do You Speak Chioggiotto?

Video: l’intervista del Dott. Pische su LA7

Scritto da il 1 giugno 2016 alle 15:06
clinica sorriso e salute dott pische sottomarina (26)

La scorsa settimana è andata in onda su La7 l’intervista fatta al dott. Raimondo Pische nella Clinica Sorriso e Salute.

Si è parlato di Odontoiatria Biologica e del pericolo relativo alle otturazioni dentali fatte in amalgama al mercurio.

“Siamo fieri di fare informazione e di toccare l’attenzione di tutti, partendo proprio dalla nostra città”, ha dichiarato il doot. Pische.

Si parla di Odontoiatria Biologica quando il dentista a cui ci si rivolge opera secondo il precetto che il dente, “fusibile” del nostro organismo, è parte integrante del corpo e può influenzare la salute globale della persona o essere causa di differenti patologie. Tale approccio, definito anche olistico, non prende in considerazione solo “la bocca” ma il corpo nella sua totalità dando soprattutto massima attenzione alla biocompatibilità dei materiali utilizzati (Odontoiatria Metal-Free).

L’Odontoiatria Biologica rappresenta una revisione critica e costruttiva dei concetti appartenenti al mondo dell’Odontoiatria Tradizionale. Parlare di approccio biologico vuol dire scegliere materiali biocompatibili, eseguire la corretta rimozione delle otturazioni in amalgama, valutare l’interferenza dei denti devitalizzati con la salute dell’individuo ed eliminare, possibilmente, tutti i metalli presenti nella bocca.

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Un commento

  1. Liliana

    18 marzo 2017 at 11:47

    Non ho letto commenti favorevoli riguardo il dr. Pische anzi tutt’altro, che forse le Iene gli abbiano voluto fare pubblicità?…ne va però di mezzo la credibilità della trasmissione

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *