Do You Speak Chioggiotto?

Alitosi: 10 rimedi per combattere l’alito cattivo

Scritto da il 24 febbraio 2016 alle 16:02
Beautiful woman with red tape on mouth portrait

Il problema dell’alitosi è molto comune e tutti almeno una volta nella vita ne abbiamo sofferto.

Questo problema può dipendere da diversi fattori tra cui, i più comuni, la cattiva digestione per alcuni cibi o la scarsa igiene orale.

Molte possono essere le soluzioni suggerite e molti possono essere i rimedi naturali adatti utilizzati per prevenire l’alitosi.

Eccone alcuni.


1. Olio essenziale di tea tree
L’olio essenziale di tea tree è particolarmente efficace per risolvere questo problema in quanto è un potente battericida. Si utilizza versando alcune gocce sullo spazzolino, insieme al dentifricio quando ci si lava i denti. Oppure sul filo interdentale.

2. Igiene Dentale
Rivolgetevi al vostro dentista per svolgere una corretta Igiene Orale. È la soluzione più efficace e veloce. I costi sono alla portata di tutti e i vantaggi molteplici.

3. Chiodi di garofano
Altro rimedio efficace per arginare il disturbo è l’utilizzo di chiodi di garofano, che vanno masticati quando se ne sente il bisogno. In alternativa si può preparare un infuso con il quale si fa un collutorio da utilizzare quando è freddo.

4. Nettalingua
Alcune volte l’alitosi viene provocato da una errata pulizia della lingua, per questo è possibile utilizzare uno strumento chiamato nettalingua. Nel caso in cui non lo si dovesse trovare, va benissimo uno spazzolino dotato di dorso ruvido.

5. Erbe digestive
Come detto spesso il problema è causato da una cattiva digestione, per cui per gestire il problema è possibile utilizzare alcune erbe aromatiche, come ad esempio il basilico, l’origano ed il timo.



 

promo

DentalCoop a Chioggia lancia una nuova promozione.
Chiama lo 041 5540 222 per ricevere maggiori informazioni.



6. Decotto alla menta piperita
Uno dei rimedi più antichi ed efficaci, utilizzati già dalle nostre nonne è il decotto alla menta piperita.
Il decotto va preparato sciogliendo in un bicchiere d’acqua un cucchiaio di foglie di menta piperita fresca e cotto per almeno dieci minuti. Va bevuto alla fine di ogni pasto.

7. Collutorio al prezzemolo
Un altro rimedio che ci viene suggerito dalle nonne è il collutorio a base di prezzemolo. Il collutorio viene preparato mettendo a bollire in alcuni bicchieri di acqua alcuni rametti di prezzemolo fresco. Dopo la cottura viene filtrato e lasciato raffreddare. A questo punto lo si utilizza per rinfrescare l’alito.

8. Collutorio agli oli essenziali
Per risolvere il problema si può utilizzare un collutorio a base di oli essenziali.
Quelli più efficaci sono quelli a base di olio essenziale di limone e quello all’olio essenziale di menta piperita.

9. Tè verde e tè nero
Particolarmente efficace risulta essere il consumo di tè verde o tè nero, in quanto i loro composti sono battericidi.

10. Gestire lo stress
A volte l’alitosi può essere scatenata dallo stress che fa produrre sostanze volatili all’interno della bocca, che scatenano l’alito cattivo, per cui gestire le fonti di stress potrebbe aiutare.

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *