Do You Speak Chioggiotto?

Chioggia: aperte le iscrizioni per il Campionato Europeo Sportboat

Scritto da il 22 gennaio 2016 alle 12:01
Vela Chioggia

Chioggia si prepara a diventare la capitale europea dello sportboat. Per la prima volta il Campionato Europeo Sportboat si disputerà in Italia e sarà proprio la città di Chioggia ad ospitare l’edizione 2016, dal 24 al 29 maggio prossimi.

La realizzazione dell’importante ecvento sportivo è stata affidata dall’Offshore Racing Congress al Circolo Velico Il Portodimare. Continua in questi mesi dunque il lavoro del comitato organizzatore.

Sono state apperte ufficialmente anche le iscrizioni alla rassegna continentale. Alla manifestazione potranno prendere parte tutte le imbarcazioni con lunghezza compresa tra 6 e 9 metri, con peso inferiore a 2000kg e rispondenti ad una formula matematica riportata nel bando di regata. Le imbarcazioni con series date anteriore al 2005 conformi agli altri requisiti verranno ammesse con un DLR fino a 6. Questa deroga è stata proposta dal comitato organizzatore, ed accettata dall’ORC per questo campionato in considerazione del fatto che il regolamento Sportboat è stato introdotto nel 2005, quando da parecchi anni in Italia già esisteva la classe Minialtura, il cui limite DLR è 6.

Il presidente del Circolo Velico Il Portodimare Gianfranco Frizzarin: “Siamo ben consapevoli dell’importanza dell’evento, non solo a livello locale, visto che una regata internazionale ritorna a Chioggia dopo 25 anni di assenza, ma anche a livello internazionale. Stiamo lavorando per creare un’evento a 360 gradi che non si limiti alla parte sportiva, ma che possa coinvolgere i partecipanti nell’arco di tutta la giornata. “

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *