Do You Speak Chioggiotto?

Apa di Chioggia: ecco i “nonni” in attesa di una famiglia

Scritto da il 31 gennaio 2016 alle 12:01
ritter

Costante emergenza al canile di Chioggia: troppi abbandoni e troppe creature che passano invisibili gli anni in gabbia.

Le  volontarie impegnate ogni giorno a far sopravvivere la struttura e gli ospiti a 4 zampe chiedono aiuto e la massima condivisione o nessun altro potrà più trovare riparo. Per salvare altri animali abbandonati, ci devono essere le adozioni di chi c’è già.

Ci sono tantissimi “nonnini”che tremano in canile e nessuna richiesta di adozione. Scegliere un cane anziano è un grandissimo gesto di generosità: regala a queste creature gli ultimi anni in serenità in una famiglia che li ami.


Info

Apa di Chioggia: il rifugio è aperto al pubblico dalle 16.30 alle 19 dal lunedi al venerdì, sabato e domenica dalle 9.30 alle 12.00. Per altri orari basta una telefonata per accordarsi.

Cel: 328/9620233
boscolosassariolo@tiscali.it

Segui tutti gli aggiornamenti sul gruppo APA CHIOGGIA


Ecco i “nonni” in attesa di famiglia


PUNTO

Sono Punto, sono un nonnino piccolo. Mi piace giocare a palla. Qui le volontarie mi han risistemato la schiena e ora sono un cagnolino “dritto” anche io…è vero, ogni tanto perdo un po’ di popò in giro…ma dai..non son mica grande quanto un cavallo uffa! Io sto cercando la mia mamma…la conosci? Io l’aspetto!

Punto Apa canile chioggia


OMERO

Ciao sono Omero. Sono un maschio di 8/10 anni, taglia medio contenuta circa kg 10/12
Sono una creatura innocente, recuperata dentro un fosso…non potete immaginare quanto dolore posso aver provato, una zampa fratturata ed un buco enorme nell’altra. Sono stato prontamente visitato ed operato d’urgenza. Ora sto discretamente ed aspetto una famiglia. Ho un buon carattere!

Omero


MAFALDA

ANCORA CERCA CASA. Mafalda- simil pastore belga- arrivò in rifugio circa 7 mesi fa causa separazione dei proprietari. Dopo un po’ venne adottata da una bravissima famiglia che l’amo’ e coccolò per altri 6 mesi
Poi Mafalda iniziò ad avere comportamenti di gelosia, non seguendo più le poche regole che doveva seguire.
Non ubbidiva più, se suonava il campanello lei pizzicava le caviglie,  insomma non era più gestibile ed ecco riaprirsi nuovamente le porte del rifugio. Mafalda ha circa 7 anni, sterilizzata, carattere peperino, ma con un grande bisogno di essere considerata. Per lei cerchiamo un giardino ed un po’ di tempo da dedicarle.

Mafalda_n


RITTER

Maschio, taglia media contenuta circa kg.13-15, età 10 anni circa. Recuperato con grosse difficoltà mentre disorientato attraversava la Romea. Ritter è un cane fiero, molto determinato e sicuro di sé. Questo nonnino sicuramente una casa l’aveva, ma nessuno lo sta cercando. I giorni stanno passando e lui inizia a prendere confidenza con noi volontari. Cerchiamo nuova famiglia per questa creatura che vigliaccamente è stata abbandonata

ritter


YOGHINA

Ciao sono Yoghina. Sono una cagnetta taglia piccola, di circa 10 anni, ormai una veterana del Rifugio! Purtroppo per il mio triste passato sono molto diffidente. Recuperata dentro una casa dove vivevo con altri animali, al buio, senza mai uscire. Quando sono stata recuperata ero molto deperita e diffidente: ora, dopo molti anni di rifugio, lo stato di salute è ottimo ma la diffidenza è rimasta. Non mi faccio avvicinare da nessuno se non dai volontari, adoro le coccole ma odio il guinzaglio.

yoghina


MIRELLA, LA SFORNACUCCIOLI
Due giorni son voluti alle volontarie per poter recuperare questa creatura. Era una cagnolona sforna cuccioli che viveva isolata dal mondo. Sterilizzata, Mirella è bravissima, educata e molto discreta.
Nata nel 2006, taglia media circa kg.18 femmina, sterilizzata cerca casa per avere e donare affetto.

mirella

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *