Do You Speak Chioggiotto?

Bosco Nordio: visita gratuita alla riserva domenica 25 ottobre

Scritto da il 20 ottobre 2015 alle 10:10
bosco nordio Chioggia

Domenica 25 ottobre, in occasione dell’evento INSIEME CON GUSTO sarà possibile visitare la Riserva Naturale Integrale di BOSCO NORDIO.

La visita è gratuita, partira alle ore 10.00 e sarà guidata dagli operatori del Centro di Educazione Ambientale del Comune di Chioggia.

Bosco Nordio è un bosco antico più di mille anni, relitto di vegetazione meditterranea, con una storia che sembra esser sussurrata dagli alberi e dagli arbusti.

Proprietà della Città di Chioggia fino al 1565, il bosco fu in seguito concesso alla famiglia Nordio, la quale, per motivi di coltivazione, lo distrusse. Alla fine del XVIII sec. Andrea Nordio fece piantare sull’“antico abito del bosco”, cioè sui resti dell’antico boschetto di leccio e lauro, una pineta a pino domestico, coltivato già dai dogi di Venezia per il legname ed i pregiati pinoli.

Dal 1959 il bosco è Riserva Naturale Integrale. 113 ettari di superficie di litoraneo terreno sabbioso con massima protezione e libero arbitrio naturale. Poco a poco la natura ha vinto le pretese umane facendo regredire la pineta artificiale e lasciando spazio all’ orno-lecceta originaria; è nata una vegetazione che si sovrappone e si compenetra rendendo l’ambiente unico, caratterizzato da cordoni dunali che si sviluppano lungo la linea della costa; nella parte alta delle dune troviamo il bosco di leccio mentre nelle depressioni tra le dune, dove c’è più umidità, si sviluppa il querceto caducifoglio a farnia.


Posti limitati, è necessaria la prenotazione.

Info al 3381755614 (coop Hyla)

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *