Do You Speak Chioggiotto?

24EAT: l’applicazione che ti fa saltare la coda

Scritto da il 20 agosto 2015 alle 12:08
24eat

Una domenica d’estate, due amici, durante l’ennesima lunga attesa per il pranzo in spiaggia si sono chiesti come avrebbero potuto saltare la coda. È nata così l’idea di 24EAT, un servizio di ordinazione take-away.

Gli ideatori, Riccardo e Nicolò, hanno 19 e 20 anni e da sempre coltivano la passione per la tecnologia, le innovazioni ed il mondo del web. Il progetto, che ha cominciato a prendere piede all’inizio di quest’estate, ha già l’adesione di una decina di locali, che lavorano anche per asporto.

L’obbiettivo di Riccardo e Nicolò è quello di accrescere il numero di locali anche per il periodo invernale, per offrire alla città un servizio sempre più completo, che fino ad oggi è mancato.

Ormai la tecnologia ha il compito di facilitare la vita di tutti i giorni e 24EAT è stata pensata per agevolare tutte quelle persone che non vogliono attendere e vogliono avere tutto a portata di mano, scegliendo il menù e pagando online il pranzo o la cena mentre sono stesi sul lettino in spiaggia (durante l’estate), o a casa in divano (durante l’inverno).

Come funziona? 24EAT è una semplice applicazione-scaricabile per IOS ed Android– che ti permette di consultare direttamente online i menù dei locali aderenti, prenotare il tuo pranzo o la tua cena e ritirarlo direttamente saltando la coda. 24EAT ti permette inoltre di scegliere le modalità di pagamento, online o in contanti ed anche l’orario preciso per ritirare l’ordine.

Il punto di forza dell’applicazione è che permette agli utenti di visualizzare tutti i locali aderenti scegliendo con semplicità la cena od il pranzo perfetto: dalla classica pizza, all’hamburger più ricercato passando per una gustosa frittura di pesce.

Un’app semplice, innovativa e funzionale sempre a portata di smartphone!

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *