Do You Speak Chioggiotto?

Domenica mattina si chiude Camposaz 2015

Scritto da il 16 maggio 2015 alle 15:05
Camposaz.

Domani mattina, alle 10,30 presso i Bagni Lungomare prima e lo stabilimento Cayo Blanco dopo, la presentazione dei manufatti realizzati durante il “Camposaz mare 2015” che C_Plus ha organizzato in collaborazione con altre associazioni, iniziativa che fa parte della IV rassegna “Architettura D’Amare”.

CAMPOSAZ mare consiste in un workshop di progettazione ed autocostruzione in scala 1:1 di oggetti architettonici pensati per valorizzare il paesaggio.

Il workshop, partito sabato 9 maggio ha dato modo ad un gruppo costituito da 12 giovani tra i 18 e i 35 anni (tra studenti, architetti, designers e falegnami), affiancati da tutor e carpentieri, di cimentarsi nella progettazione e costruzione di due strutture in legno in scala umana, reale, contestualizzate nel contesto della spiaggia, in due luoghi a Sottomarina: lo stabilimento dei Bagni Lungomare e lo stabilimento del Cayo Blanco.

Obiettivo dell’iniziativa è di condensare in un’unica esperienza i processi di progettazione e realizzazione pratica di un’opera, valorizzandone l’intero processo creativo.

Appuntamento domani all’inaugurazione di queste due opere che rimarranno negli stabilimenti per tutta la stagione estiva.

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

2 Commenti

  1. luigina piva

    17 maggio 2015 at 16:19

    Camposaz è una iniziativa che è nata tre anni fa nel Trentino. Uno dei fondatori originario di Chioggia lo ha proposto a COLLAPSE e Chioggia plus.
    Il workshop è stato completamente seguito dai componenti di Camposaz e di Collapse.Chioggia plus ha tirato le fila……c’è chi parla e chi lavora…..comunque grande soddisfazione da parte dei partecipanti e dei tutor. Bravi ragazzi!

  2. Admin

    18 maggio 2015 at 15:43

    A volte anche le parole hanno la loro importanza, anche per far apprezzare alla gente le cose realizzate da chi lavora.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *