Do You Speak Chioggiotto?

Un chioggiotto vince due premi nazionali per Miglior Tesi di Valutazione

Scritto da il 23 aprile 2015 alle 15:04
stefano pugiotto miglior tesi valutazione Chioggia

Il chioggiotto Stefano Pugiotto primeggia con le sue due tesi di laurea nel bando nazionale indetto dall’Associazione Italiana Valutazione (AIV).

L’AIV ha come obiettivo prioritario quello di diffondere la cultura della valutazione tra gli attori coinvolti nel processo di formulazione e attuazione delle politiche pubbliche. Si rivolge a professionisti, studiosi, funzionari e policy-maker che nel settore pubblico e nel settore privato si occupano di politiche pubbliche.

Stefano Pugiotto è da 26 anni infermiere nel reparto di Terapia Intensiva dell’Ospedale di Chioggia. Nel corso degli ultimi 7 anni ha ottenuto la laurea in Sociologia conseguita presso l’Università di Padova e si specializzato a Ca’ Foscari con un master sulla valutazione in campio socio-sanitario.

La premiazione è avvenuta presso l’università di Genova lo scorso 17 aprile durante il XVIII Congresso Nazionale “La valutazione come fattore di cambiamento delle politiche pubbliche e strumento per il contrasto delle disuguaglianze sociali”, al quale hanno partecipato il sindaco di Genova, assessori, docenti universitari, esperti di valutazione, dirigenti della pubblica amministrazione e giornalisti.

Stefano ha vinto il premio per due categorie: premio di Miglior Tesi di Laurea Magistrale “Cure palliative e qualità dei servizi socio-sanitari. Una indagine empirica”; premio Miglior Tesi di Master di II livello “Valutazione partecipata dell’umanizzazione delle strutture di ricovero ed empowerment del cittadino”.

Nei suoi studi Stefano ha anche messo a confronto le strutture ospedaliere locali, nazionali e degli Stati Uniti, sviluppando in particolare il concetto di “responsiveness”, comprensione e sensibilità.

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *