Do You Speak Chioggiotto?

Patenti “speciali”, servizio attivato anche a Chioggia

Scritto da il 24 marzo 2015 alle 13:03
patente- speciale

Le patenti “speciali” ora si fanno a Chioggia. Da alcuni giorni, infatti, l’Ulss 14 ha attivato un nuovo servizio – realizzato grazie alla collaborazione tra il Dipartimento di Prevenzione e il Cup (Centro Unico di prenotazione) – che permette ai cittadini, affetti da deficit e particolari patologie, di prenotare e poi eseguire in loco le specifiche visite mediche per conseguire l’idoneità alla patente di guida .

Tutte le prestazioni come le visite, gli accertamenti strumentali etc. sono a totale carico dell’interessato. Una attenzione in più viene così rivolta a una fascia di popolazione fragile che fino a ieri doveva comunque recarsi almeno una volta a Mestre per completare l’iter amministrativo.

Ma cosa accadeva prima e cosa cambierà ora per queste persone. “Una volta al mese – spiega Luigi Barbarino, responsabile del Poliambulatorio dell’Ospedale di Chioggia – si riunisce a Borgo San Giovanni la Commissione Medica Locale Patenti della provincia di Venezia dell’Ulss12 per effettuare le visite per le patenti cosiddette “speciali”. Questa Commissione, in pratica, ha il compito di accertare la sussistenza dei requisiti psico-fisici di quei soggetti affetti da malattie invalidanti o deficit visivi, uditivi, agli arti, alla colonna vertebrale o dello sviluppo somatico. Non solo: verifica anche i requisiti psicofisici in caso di revisione della patente, dovuta al ritiro per tasso alcolico superiore a 0,50 gr/L o per l’uso di sostanze stupefacenti oppure su segnalazione della Motorizzazione”.

“Grazie a questo nuovo servizio di prenotazione – continua il Dott. Barbarino – gli utenti fragili non dovranno più recarsi a Mestre per recuperare la modulistica e completare l’iter amministrativo di prenotazione, perché il tutto sarà disponibile nell’Ospedale di Chioggia”.

La modulistica necessaria per la visita medica ora potrà essere ritirata presso il Punto Accoglienza dell’Ospedale di Chioggia, sito all’ingresso dell’Ospedale, dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 16.30, oppure al Punto Accoglienza del Poliambulatorio dell’Ospedale di Chioggia, dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.30 alle ore 12.30, ed inoltre anche alla Cittadella Socio Sanitaria di Cavarzere presso l’ufficio Cup-Cassa, dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.30 alle ore 12.30. Il percorso che è stato creato per venire incontro alle esigenze della cittadinanza prevede inoltre che l’utente, dopo aver ritirato la modulistica nei vari Punti di Accoglienza e aver debitamente compilato il modulo della domanda in tutte le sue parti, allegando la documentazione richiesta, potrà presentarsi il mercoledì pomeriggio, dalle ore 14.30 alle ore 16.30 presso il Cup dell’Ospedale di Chioggia, sportello numero 5, dove gli operatori verificheranno la correttezza e completezza della documentazione allegata e inoltre qualora fosse necessario verranno indicati, per le patologie presentate dal soggetto, anche gli esami e le visite da effettuare e da presentare poi alla visita della Commissione Medica per patenti che si terrà a Chioggia, nella sede di Borgo San Giovanni.

E’ in preparazione, inoltre, nel sito Internet Aziendale dell’Ulss14 uno spazio dedicato a questo servizio, completo di tutte le informazioni necessarie per il cittadino. “Il cittadino e i suoi bisogni al primo posto – sottolinea il direttore generale dell’Ulss 14 Giuseppe Dal Ben – tutto quello che si può migliorare, in percorsi agevolati e più efficienti, noi lo facciamo. Lavoriamo ogni giorno per fare una sanità a portata di mano, sempre più vicina al cittadino fragile”.

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *