Do You Speak Chioggiotto?

Ladri all’opera: furto al Pic Bar e in abitazioni private

Scritto da il 18 marzo 2015 alle 11:03
slot rubate archivio

Nella notte tra lunedì e martedì dei malviventi hanno portato a termine una spaccata al Pic Bar di Sant’Anna e rubato in alcune abitazioni private di Cavana. Si sospetta che gli autori dei vari colpi siano sempre le stesse persone.

La polizia, allertata subito dopo i due furti, ha iniziato un lavoro di perlustramento della statale Romea. Verso le 3 di notte le forze dell’ordine hanno intercettato due veicoli sospetti procedere ad alta velocità: un furgone di colore chiaro e di una Ford Station Wagon di colore scuro, mezzi che, alla vista della volante, hanno tentato di scappare.

Nel tentativo di seminare le forze dell’ordine, i fuggitivi hanno deciso di dividersi: il furgone si sarebbe immesso sulla strada statale Romea in direzione Ravenna facendo perdere le sue tracce, mentre l’auto con a bordo tre persone si sarebbe diretta verso il centro di Cavanella.

La polizia, non potendo seguire entrambi, ha continuato l’inseguimento della macchina. I malviventi, vistisi braccati, hanno però lasciato l’auto, dileguandosi a piedi tra i campi. La vettura, ritrovata in via del Bosco, dopo i primi accertamenti è risultata rubata da un’abitazione privata di Cavana. All’interno dell’auto inoltre, le forze dell’ordine hanno recuperato la refurtiva trafugata da alcune abitazioni vicine. Una motosega, un’idropulitrice, trapani, utensileria varia e capi d’abbigliamento, tutto ciò sarebbe dovuto essere il bottino prelevato dalle abitazioni. Il secondo mezzo è stato ritrovato abbandonato in via Lungo Adige, con le macchinette naturalmente vuote.
Sono in corso gli accertamenti, anche con l’utilizzo della Polizia scientifica, per stabilire se i due veicoli fossero gli stessi che, circa un’ora prima, si erano resi responsabili del furto di due slot machine al Pic Bar di Sant’Anna.

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *