Do You Speak Chioggiotto?

Audio intervista: Celibri presenta Massimiliano Nuzzolo con “La felicità è facile”

Scritto da il 20 marzo 2015 alle 12:03
la-felicità-è-facile

La felicità è facile. Perché sostenerlo se la realtà ci dice continuamente l’opposto?

CELiBRI – la rassegna scrittori dal vivo alla Sabbadino– si allunga con altri due appuntamenti ad ingresso libero.

Il primo Sabato 21 marzo, alle 18:00. Presso la Sala Espositiva del Museo Civico di Chioggia, Massimiliano Nuzzolo presenta La felicità è facile, titolo antifrastico per una raccolta di diciannove racconti contrassegnati da ben concertata arguzia.

Diciannove racconti brevi o brevissimi, fugaci istantanee di un mondo dove, apparentemente, la felicità non esiste, esiste solo l’ironia delle cose che ci accadono: avvenimenti e circostanze spesso capaci di annientarci, talvolta di redimerci.

In La felicità è facile Massimiliano Nuzzolo riesce, attraverso un caustico humour, dosato alla perfezione dal taglio raffinato e sorvegliato della sua scrittura, a raccontare l’umano in tutte le sue sfaccettature, destando in noi le domande e le questioni più profonde. La sua forza sono i contrasti, gli ostacoli, i conflitti.

la-felicità-è-facileMassimiliano Nuzzolo non provoca, non critica, non accusa, semplicemente racconta, semplicemente si diverte e cerca, riuscendoci, di far divertire anche noi.

Quando ci mostra il male è per farci rimpiangere il bene, quando ci mostra la bellezza è per insegnarci a riconoscere ciò che bello non è, e a saperlo quindi evitare.

I protagonisti di La felicità è facile sembrano avere tutti un’unica certezza: sì, voi leggete e vi divertite, ma di fronte alle miserie dell’essere umano non c’è proprio niente da ridere.

Massimiliano Nuzzolo è nato a Mestre nel 1971. Ha esordito nel 2004 con il romanzo L’ultimo disco dei Cure. Nel 2007 ha pubblicato la raccolta di poesie Tre metri sotto terra (Coniglio editore). Esperto di musica e di culture giovanili, ha curato la raccolta di racconti La musica è il mio radar (Mursia 2010). Con Italic Pequod, nel 2012, ha pubblicato Fratture.

Secondo appuntamento poi Sabato 4 aprile 2015, ore 18:00, sempre presso la Sala Espositiva del Museo Civico di Chioggia. Ospite Nadia Terranova, autrice di Gli anni al contrario, da poco uscito presso Einaudi.

Ascolta l’audio intervista di Stefano Spagnolo a Radio Bcs, con Gianni Nardo

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *