Do You Speak Chioggiotto?

Fotogallery: L’acqua alta ha colpito anche questa mattina

Scritto da il 6 febbraio 2015 alle 12:02
Maltempo casoni

Chioggia e Sottomarina dopo la notte terribile appena passata tra vento e acqua alta sopra i 150 cm, deve fare i conti con una mattinata ancora all’insegna dell’emergenza. Acqua ancora molto alta, superati i 140 cm. La mattinata è iniziata con la conta dei danni, ingenti, ed è proseguita subito con una nuova situazione di emergenza. Le immagini che mettiamo nella nostro fotogallery, alcune delle quali tratte da Facebook ed inserite sui profili di privati di cittadini di Chioggia e Sottomarina, sono eloquenti su quale sia stata la situazione in queste ore.

Dopo la punta di 150cm di stanotte alle 02:00, la marea è scesa fino alle 06:30 portandosi ad un livello minimo di 113cm e ricominciando a salire subito e velocemente. Alle 08:40 c’erano già 135cm ma una provvidenziale pausa del vento ha fermato la rincorsa della marea che avrebbe dovuto salire fino alle 11-11:30 con un picco previsto superiore ai 150cm. Fortunatamente il vento ha continuato a rimanere di intensità ridotta e il picco massimo di 144cm si è verificato alle 10:15, dopodichè è iniziata la discesa.

La prossima punta sarà alle 00:25 ma il vento avrà già calato notevolmente la sua forza.

Oltre a tutto il centro è stato allagato anche il quartiere Tombola, cosa che nei tempi passati non succedeva quasi mai se non a livelli altissimi di marea.

Danni diffusi in tutta la città per il forte vento che alle 04:21 soffiava a 108km/h: numerose tende, camini, antenne e tegole sono state divelte e anche i cassonetti dell’immondizia hanno iniziato a girovagare spinti dalla forza del vento.

Le previsioni indicano un miglioramento già dalla serata con (quasi) cessazione del vento e delle precipitazioni. Domani vedremo anche il sole, anche se le temperature sono previste in leggero calo.

Situazione difficile anche sulla strada statale Romea a causa del ribaltamento di un camion. Ci sono state code per buona parte della mattinata.

Terminata l’emergenza si inizieranno a valutare i molti danni subiti dalla colletività. Il conto sembra molto salato.

Fotogallery

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *